Power Francers, il nuovo che avanza in 10 punti

di Francesca Binfarè 

Valentino Rossi ha eletto a bandiera estiva la loro Pompo nelle casse, a cui hanno fatto seguito Mamma (c'è di mezzo Ligabue) e Issima

Francesca Binfarè

Francesca Binfarè

ContributorLeggi tutti


Power Francers by Cirasa Studio

Power Francers by Cirasa Studio

Valentino Rossi ha eletto a bandiera estiva la loro Pompo nelle casse, a cui hanno fatto seguito Mamma (c'è di mezzo Ligabue) e Issima. A settembre arriva l'album, Power francers (dal successo già scritto: raccoglierà infatti tutti i singoli-tormentone degli ultimi mesi).

CHI SONO?
Power Francers, alias Pacchiani, Goldentrash e Katerfrancers, alias Davide Di Martino, Antonio Pelusio e Caterina Di Sciascio. Sono tre amici di Guardiagrele, in provincia di Chieti, uniti dalla passione per la musica. Inizialmente era rap-hip hop, poi i tre si sono avvicinati alla musica electro e al french touch, che oggi definiscono «la cosa più vicina a quello che volevamo fare». Colorati, estrosi, un po' tamarri, genuini: ciò che si vede, come appaiono, è quello che suonano. Già, ma cosa suonano?

CHE GENERE FANNO
Bel mistero, definirli. Per capirli bisogna ascoltarli. Ufficialmente fanno power-rap-electro, ma sono stati anche etichettati come gruppo elettro-web-pop. Scomponendo la loro musica, che sembra caotica a leggerla ma che è un mix sapiente e di successo di tanti ingredienti, si trovano il pop, la musica electro, la french touch, la dance, una spruzzata del loro passato rap e hip hop. I loro live set sconfinano in dj set, con pezzi cantanti dal vivo, mash up e mixaggi.

UN IBRIDO IMPROBABILE
Anche il loro nome potrebbe essere definito un mash up, un ibrido, un mix tra Power Rangers e french touch. Sì, Power Rangers come i supereroi della tv dei ragazzi di cui Pacchiani, Goldentrash e Katerfrancers sono appassionati. Quale sarebbe il superpotere dei Power Francers? L'abilità indiscussa nell'arrampicata a classifiche, a passaggi radiofonici e a visualizzazioni su YouTube. Dei veri campioni.

IERI, OGGI E...
I Power Francers sono nati ufficialmente nel 2008. Nel 2009 hanno pubblicato il loro primo album Megazord, con 11 tracce electro-rap. Incominciano a farsi notare, remixano la sigla per il programma pomeridiano di Radio Deejay Tropical pizza. E' l'inizio del fenomeno che vedrà esplodere Pompo nelle casse, tanto da avere un popolare hashtag su Twitter (naturalmente #pomponellecasse).

POMPO NELLE CASSE
Il web li abbraccia calorosamente, regalando al video di Pompo nelle casse più di 6 milioni di visualizzazioni. Valentino Rossi cinguetta su Twitter: «Pompo nelle casse è attualmente il pezzo di riferimento». Una vera web-investitura che contribuisce ad aumentare la popolarità della canzone, anche se il video andava già bene da tempo: nel 2011 quello di Pompo nelle casse era il clip musicale italiano più visto in Italia, dopo Club Dogo e Jovanotti.

MAMMA, 'COLPA' DI LIGABUE
Mamma è nata grazie a Campovolo 2.0, il live di Ligabue che è stato aperto dai Power Francers. Per l'occasione, erano stati accompagnati per la prima e unica volta dalle mamme, che hanno tirato fuori il classico repertorio di raccomandazioni: non sudate, copritevi, vestitevi bene… Da queste frasi è nata Mamma, che è stata poi scelta come sigla del programma di Italia1 Mammoni. I nostri, però, mammoni non lo sono: sono ventenni intraprendenti.

KATERFRANCER...ISSIMA
"E se tra i due c'è un uomo, io sono quell'uomo", dice il testo di Issima. La canzone è stata scritta da Katerfrancers dopo una sonora litigata con il suo ragazzo, e si sente: "E se non ti piace io lo faccio lo stesso". Il ragazzo in questione non ha niente da temere dalla presenza costante di Antonio e Davide al fianco di Caterina: «Li conosco da una vita, per me loro sono asessuati: non potrei vederli in nessun altro modo se non come amici e compagni indispensabili di avventure musicali».

UNA PASSIONE PER LE COLLABORAZIONI
I Power Francers, e Caterina in particolare, hanno collaborato con molti artisti in maniera molto libera, senza interessi 'di etichetta': con i Club Dogo, per esempio, con i Two Fingerz, con Ghemon. Lo scorso settembre è stato pubblicato il singolo Lei che lo vuole, interpretato da Katerfrancers e remixato da Two Fingerz e Big Fish. Grazie al video di questo brano Katerfrancers è stata scelta da MTV New Generation come artista della settimana.

L'ESTATE STA FINENDO... MA LA VOGLIA DI FESTA NO
Si intitola Fino a tardi la collaborazione più recente dei Power Francers, con il produttore e musicista Simon De Jano, che ama le contaminazioni e le collaborazioni, e che ha remixato brani per artisti come J-Ax, Jovanotti, Alex Gaudino. Questo brano è decisamente estivo e festaiolo, perfetto per le serate da club: "Fino a tardi resto col bicchiere in mano", canta Katerfrancers.

BLOG (DI MODA) DI GRUPPO
Per finire, non si può non parlare di look: anche se i tre sono sopra le righe, e per questo divertenti, a Caterina piace dispensare consigli fashion. Soprattutto, ama scovare scheletri negli armadi. Preferibilmente degli altri. Divertente e sintomatico: chi apre un blog di moda, spesso diventa un personaggio di successo. Potete leggerlo (e sorriderne) qui: http://www.katerfrancers.it/

+ INFO
http://www.powerfrancers.it
, https://twitter.com/powerfrancers, http://facebook.com/powerfrancers

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it