A NY i big della musica on stage per le vittime di Sandy

di Valentina Bozzetti 

Un'esibizione di Bruce Springsteen, una reunion dei Nirvana con Paul McCartney al posto di Kurt Cobain e una telefonata con Katie Holmes. Tutto questo e molto altro al concerto che a New York ha raccolto fondi a favore delle popolazioni colpite dall'uragano Sandy.

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

La musica, il cinema e le cause charity si sono riunite al Madison Square Garden per dare il via a uno dei più grandi eventi benefit di tutti i tempi.

Una serata partita con Bruce Springsteen che ha cantanto e poi duettato con Jon Bon Jovi in Born to Run e proseguita alla grande con Mick Jagger, Alicia Keys, Chris Martin e tante altre voci internazionali che si sono alternate sul palco con star del cinema come Blake Lively e Kristen Stewart.

Il tutto senza contare che Susan Sarandon, Katie Holmes e tanti altri erano le voci collegate alle linee telefoniche aperte ad hoc per le donazioni.

Un evento che ha raccolto ben 30 milioni di dollari solo con la vendita dei biglietti e che è stato seguito, secondo le stime degli organizzatori, da ben due miliardi di persone.

>> Paul McCartney, Nirvana per un giorno

>> PIU' MUSICA
>> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it