Jovanotti party su Twitter. Live stream per festeggiare 1.500.000 follower

di Staff Star 

Per due ore a disposizione di tutti live con webcam in occasione del raggiungimento del traguardo di 1milione e mezzo di fan. E' questo il pretesto di Jovanotti per fare festa sul social di micro blogging

Staff Star

Staff Star

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Vasco attento! Jovanotti rischia di superare la tradizione del clippino con la sua iniziativa di uno streaming live video con live chat per festeggiare assieme ai fan il traguardo di un milione e mezzo di follower su Twitter.
Un'occasione perfetta per fargli delle domande ma anche per qualche richiesta musicale e, perché no, per scoprire nuovi contatti tra fan.
L'appuntamento è il 7 marzo 2013 dalle 15.30 alle 17.30. @lorenzojova, è qui la festa.

Lorenzo ha già dedicato ai tutti una versione acustica di Bella e rivelato le 'presenze' della sua moodboard, salutato una jovanonna per un follower e litigato con il termosifone con fischio. Buon divertimento!

AGITAZIONE DA SOLD OUT
«Cosa ho pensato alla notizia del sold out a San Siro? Che è un grande regalo, questo tipo di risultato mi fa un doppio effetto: prima gasamento e poi mi agita perchè poi in quel caso devi fare bene. E mette agitazione chiaramente. Ma io vivo bene nell'agitazione. Sono un tipo agitato e la pressione mi fa bene!»

DUETTO CON TERMOSIFONE, RIGOROSAMENTE IN SOL
Il termosifone fischia e ne viene fuori un duetto, su richiesta di un follower.
Lorenzo si accosta al termosifone e fa una nota in accordo con "lui". Inizia a suonarci "insieme" e commenta «È un sol! L'avete mai sentito un termosifone in sol? Adesso dai, fammi un fa»

BACKUP TOUR 2013: UNA FIGATA!
«Chi aprirà i concerti? E non ve lo posso dire! Ma sarà una figata! Il progetto sul quale stiamo lavorando per il palco poi è un grandissimo diamante con dei ponti che arrivano fino al cuore dello stadio. Il palco non è un luogo irraggiungibile o un altare, è un arcipelago verso il pubblico. Fare queste cose è bellissimo. E' un mestiere fantastico questo, per cui non finirò mai di ringraziarvi»

LE AMNESIE DI LORENZO
«Chissà se stai dormendo? Non me la ricordo. Secondo voi la dobbiamo fare in tour?». E ancora: «Vi ricordate la prima parola di Come musica?Io no».
Arriva una richiesta: «La valigia? Eh, piace tanto anche a me ma il testo non me lo ricordo proprio!». Noi lo amiamo per questo.

UN RAGGIO DI SOLE TORNA SUL PALCO
Lorenzo ci fa sentire in anteprima il nuovo scoppiettante arrangiamento di Un raggio di sole, che sarà presente nella scaletta dei prossimi concerti dopo una lunga assenza. Ovviamente, ce la balla.

SEGRETI DEL MESTIERE
«Possiamo provare a cambiare completamente una canzone. Immaginate se la Bella vita fosse lenta...». E scatta l'improvvisazione, seguita da una piccola curiosità. «Questo è il modo in cui in genere si scrive le canzoni. Noi si va tutti in studio, io porto un testo e un'idea primordiale a livello musicale, un giro d'accordi primitivo. Ci mettiamo a lavoro e iniziamo a suonare. Poi dopo un pò dici "Questo è un giro di 'do' e adesso dove si può andare?"». Segue un'altra versione di la Bella vita, più scanzonata e il risultato decisamente piace. «Questa era bella, l'abbiamo registrata vero?»

MOMENTO PATRIOTTICO
«Stando un po' fuori dall'Italia ci si innamora di nuovo (o forse per la prima volta per davvero) delle canzoni italiane. Abbiamo un repertorio di una bellezza incredibile, non c'è forse nel mondo una così grande quantità di belle canzoni disseminate in tutte le epoche. Canzoni incredibili». Lorenzo intona Vecchio frack di Domenico Modugno.

Emerge il lato nascosto di Jovanotti: adora barzellette e freddure. E anche bere il thè. Scopriamo che non si separa mai dal suo Samovar, il bollitore che gli è stato regalato dalla moglie Francesca. L'ha portato persino a New York.

Arriva il momento dei saluti e si chiude di nuovo con Bella:
«Grazie ragazzi. Mi spendo al massimo per ricambiare quest'affetto con quello che so fare. Saremo in Italia credo il 23 marzo e cominceremo le prove a porte chiuse del tour negli stadi. Il 7 giugno debuttiamo ad Ancona. Vi ringrazio di essere stati con noi. State bene, sì? Energia ragazzi, forza eh! Mettiamocela tutta».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it