Alessandra Amoroso e Dear Jack: insieme è bello

di Silvia Gianatti 

Alessandra Amoroso conclude il suo tour, i Dear Jack preparano il loro. Li abbiamo incontrati in Puglia, dove hanno cantato insieme

Silvia Gianatti

Silvia Gianatti

Blogger & ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Alessandra Amoroso ha vinto Amici sei anni fa, i Dear Jack non hanno vinto quest'anno ma sembrano destinati a seguire le sue orme (in quanto a successo). Ecco perché, avuta l'occasione di poterli vedere, sullo stesso palco, in terra salentina, è valsa la pena fare un salto a scoprire con i propri occhi che insieme funzionano bene.

Siamo stati a Melpignano (Lecce) il paese che ospiterà il 23 agosto, come ogni anno, la notte della Taranta e che con il concerto di Alessandra Amoroso a cui hanno partecipato i Dear Jack sembra aver fatto le prove generali in quanto a accoglienza del pubblico. Lei contenta, contentissima, di essere a casa sua a tour quasi concluso (sta riempiendo piazze e palazzetti da dicembre), la band pronta a preparare il loro.

«Quando li ho invitati hanno detto subito sì, senza esitazioni, senza pensare ai loro impegni e questo per me è stato molto bello. Sono tutti bravissimi, Alessio è quello con cui mi confronto di più. Spero di riaverli con me», dice lei.

«Alessandra la consideriamo la regina più giovane del pop italiano, quindi è un onore essere stati invitati. L'unione band e cantate solista è una cosa che ci è piaciuta molto e che può funzionare.» aggiunge lui.

All'Amoroso mancano solo tre date e poi potrà chiudere il capitolo dell' Amore Puro Tour, i Dear Jack da ottobre si metteranno alla prova da soli. Senza Modà, senza Amici , senza tour promozionali nei centri commerciali. Palazzetti, tutti per loro. E non vedono l'ora.

E così, mentre lei comunque non andrà in vacanza «Dopo il tour ho in ballo molte sorprese, sto già pensando a un nuovo lavoro, ma prima devo dedicare un mese a una cosa grande e bella che saprete molto presto», loro si concedono una settimana di pausa totale «Mare, amore, di certo senza treni o aerei da prendere» per Alessio, Lorenzo, Alessandro e Riccardo. Ma anche «coccole per la mia mamma», per Francesco. Per poi entrare in sala prove, a preparare il loro spettacolo nei minimi dettagli. In fondo, Domani è un altro film e chissà, ma oggi questi due nomi del panorama musicale italiano, possono decisamente festeggiare insieme tutto quello che sta succedendo.

>>>>Sfoglia la gallery e scopri le foto della serata

 

Leggi anche Noi in Arena con Ale


DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it