Billie Joe Armstrong dal rehab a Shakespeare

di Manuela Puglisi 

Dopo la rehab il frontman torna in grande stile: scriverà i testi per un adattamento di Molto rumore per nulla di Shakespeare

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Billie Joe Armstrong

Billie Joe Armstrong

Billie Joe Armstrong torna, e lo fa riportando la propria musica all'era Elisabettiana: scriverà le musiche per una nuova versione di Molto rumore per nulla. Dal rehab a Shakespeare il passo è stato breve per il frontman dei Green Day che comporrà materiale originale per una produzione del Yale Repertory Theatre. These Paper Bullets, così si intitolerà l'adattamento, prenderà Shakespeare e lo trasporterà una moderna Inghilterra. La storia, riscritta da Rolin Jones, segue una band di Liverpool mentre cerca la sua strada nella scena musicale londinese. Un'ambientazione familiare, che forse porterà Armstrong a scrivere canzoni più alla Beatles che alla Green Day. Non è la prima volta che il cantante cura la musica di uno spettacolo teatrale. Nel 2009 il Berkeley Repertory Theatre aveva ospitato un adattamento del successo dei Green Day American Idiot, per poi spostarsi a Broadway e, forse, dicono le voci di corridoio sbarcherà presto a Hollywood. Qualche mese fa era impensabile che Billie Joe si sarebbe messo a scrivere musica per Shakespeare, dopo il tour mondiale cancellato e la corsa in rehab, chi se l'aspettava.
(foto Corbis)

>> BILLIE JOE ARMSTRONG, IL MIO ADDIO ALL'ALCOOL
>> BILLIE JOE RICOVERATO DOPO SCENATA ON STAGE

> PIU' SPETTACOLI
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it