Kate Middleton, al guardaroba ci pensa "papà" Carlo!

di Laura Scafati 

La bella Duchessa, in veste di moglie del futuro Re, non può certo esimersi dall'avere un guardaroba di tutto rispetto, copricapi compresi battuti all'asta per cifre esorbitanti. Ma in tutto ciò...chi bada alle spese?

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Oltre al suo innato (e potenziato) savoir faire e alla sua bellezza spontanea, ma al tempo stesso regale, ad affascinare i sudditi (s'intende, perlopiù, donne), è sicuramente il suo vasto nonché invidiabile guardaroba!

Per Kate Middleton essere moglie del futuro Re d'Inghilterra vuol dire, tra l'altro, adempiere anche a obblighi inderogabili, tra i quali vestire sempre in modo elegante e vario. Come riportano i media inglesi, «Kate è la nostra bandiera nel mondo. È la salvezza per la nostra nazione e quindi il suo gusto per la moda non è un vezzo ma una necessità per promuovere al meglio l'eccellenza dell'Inghilterra nel mondo». Tutti d'accordo su questo, ma alla fine dei conti, chi è che paga?

Essere entrata nel cuore di "papà " Carlo, nonché suocero-Principe che ha sempre straveduto per la giovane nuora, ha significato anche questo: avere qualcuno che si occuppasse personalmente del suo guardaroba. In termini economici s'intende, non certo di stile!

È stato reso noto, infatti, che la dolce e bella duchessa avrebbe investito (nonostante gli occasionali ricicli) intorno alle 35mila sterline per i suoi abiti. Ed è il principe Carlo a coprire queste spese, utilizzando i guadagni personali provenienti dalle attività del suo Duchy of Cornwall (dal quale lo scorso anno ha guadagnato 17,8 milioni di sterline, spendendo 11,54 milioni). Ma se il guardaroba della duchessa costa così tanto alle casse del principe Carlo, è anche vero che nel tempo non perde il suo valore, anzi, lo aumenta sempre più.

A testimoniarlo sono i due cappelli venduti all'asta che Kate avrebbe indossato, prima di convolare a nozze regali, in due occasioni diverse. Il primo è un cappello 'Aurora', nero con la tesa rotonda e ampia che Kate ha indossato per accompagnare il principe al matrimonio dell'amico Harry Meade il 23 ottobre del 2008. L'asta partiva da una base di 1.000-1.500 sterline, ma è stato battuto per 3.600. L'altro cappello, invece, è un modello Philp Somerville, nero e bianco, indossato per assistere alla cerimonia in cui William è stato insignito dell'Ordine della Giarrettiera dei Windsor il 16 giugno del 2008. Il cappello è stato venduto all'asta di Londra al doppio del prezzo stimato, toccando le 3.120 sterline.

I due copricapi, oltre ad avere un valore economico notevole, sono forgiati da ben altro. Come ha fatto sapere Kerry Taylor, il titolare della casa d'aste di Londra, «i due cappelli essendo stati indossati prima che la Middleton diventasse duchessa sono intrisi del romanticismo e della magia della storia d'amore tra William e Kate». Speriamo portino la stessa fortuna a chi se li è aggiudicati!

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

>SONDAGGIO: CHI È LA REGINA DEL GLAM?

>UN ANNO DI KATE E WILLIAM

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it