Chloe Moretz fashion icon

di Elisabetta Lombardo 

Chloe Moretz, astro nascente di Hollywood, nuova testimonial del brand Aeropostale, farà impazzire le giovanissime con i suoi consigli di moda. Merito di uno stile eccentrico e particolare al punto giusto

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Chloe Grace Moritz
 foto Splashnews

Chloe Grace Moritz
foto Splashnews

A soli 15 anni, la giovane Chloe Grace Moretz può aggiungere al suo curriculum già ricco di film, anche il ruolo di ambasciatrice della moda. Aeropostale, un brand di moda giovane, l'ha infatti appena scelta come sua testimonial e in molti scommettono che questa collaborazione la porterà a diventare un nuovo punto di riferimento fra le giovanissime. Le prime campagne che la vedranno protagonista saranno quelle della prossima primavera, in cui Chloe indosserà prevalentemente capi da lei personalmente scelti. Il brand ha talmente tanta fiducia nel suo fiuto da affidarle addirittura la scelta di parte delle collezioni on line e nei negozi. «Avrò una sezione a me dedicata, potrò accostare i miei vestiti, così le ragazze vedranno quello che mi piace e che indosso negli scatti. È una maniera fantastica di entrare in contatto con le mie coetanee» - ha raccontato con entusiasmo la ragazza in una recente intervista. Protagonista femminile di Hugo Cabret e The Amityville Horror, la Moretz vestirà a breve i panni di Carrie, nel remake dell'omonimo film tratto da un celebre romanzo di Stephen King e interpretato 36 anni fa da una memorabile Sissy Spacek.

La collaborazione con Aeropostale pare stia già dando i suoi frutti, allargando il pubblico della nuova stella nascente di Hollywood. Lei stessa dice di aver notato che i film finora interpretati attiravano soprattutto un pubblico adulto. «Invece l'altro giorno ero all'aeroporto e ho notato queste ragazzine che leggevano Teen Vogue: mi hanno avvicinata dopo avermi riconosciuta sulle pagine del giornale»

Lo stile Moretz? Colorato, divertente e ammiccante, così lo descrive Chloe, che vive in jeans quando non lavora: adora in assoluto quelli morbidi sui fianchi e strettissimi sul fondo. La sua maestra di stile è stata la madre, ma ammira moltissimo anche Michelle Pfeiffer, con cui ha lavorato in Dark Shadows: «Ha dei vestiti fantastici!»

Nonostante l'età, la ragazza dimostra di avere le idee chiare dichiarando di non essersi mai pentita di una sola scelta fashion finora, da quelle per il primo giorno di scuola (il suo abito preferito per l'esordio scolastico? Un vestito blu con gli elefantini gialli indossato alle elementari, ancora se lo ricorda!) agli outfit da red carpet: «Trovo che la moda sia un altro strumento per affinare il nostro lato artistico e esprimere la propria personalità».

I responsabili del marchio confermano che la scelta del giovane talento del cinema è stata piuttosto immediata: «Ci siamo affidati ai consigli degli editori delle riviste, i fotografi e gli altri esperti del settore. Quando abbiamo incontrato Chloe, è stato amore a prima vista - conferma Scott Birnbaum, di Aeropostale - Ha stile è sa perfettamente come realizzare mix riusciti fra abiti di lusso e capi per tutti i giorni. Pensiamo possa essere un modello per le nostre consumatrici: è eccentrica e particolare, esattamente quello che cerchiamo per il nostro brand».
(fonte Bang)

>> ATTENTI ALLA BAMBINA!

> PIU' STAR STYLE
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio