All'asta il bustier creato per Madonna da Jean Paul Gaultier

di Elisabetta Lombardo 

Madonna lo indossò nel 1990, per il 'Blond Ambition' tour, rendendolo immediatamente un oggetto di culto

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Madonna

Madonna

Ci sono abiti che passano alla storia, e uno di questi è sicuramente il corsetto creato da Jean Paul Gaultier per Madonna, in occasione del 'Blond Ambition' tour del 1990. Il bustino in seta con coppe coniche è diventato un tale oggetto di culto da essere stato messo all'asta ieri, il 29 novembre, da Christie's di Londra.

Ad essere finito sotto il martelletto del battitore partendo da una base d'asta di 15mila sterline è stato un esemplare in seta verde, decorato con perline verde menta e lustrini sulle coppe e sulle anche, che Madonna indossò per cantare le sue hit 'Hanky Panky' e 'Now I'm Following You' durante il concerto del 1° agosto 1990 allo Stadio Olimpico di Barcellona.

Un altro bustino nero composto da due pezzi, indossato durante l'esibizione di 'Vogue' dello stesso concerto, è invece partito da una base di 12mila sterline. Si tratta di un costume di scena composto da un bustier di seta nera caratterizzato anche stavolta dalle coppe coniche applicate sul seno e completato da un abito tutto in uno e da shorts in Lycra cuciti su un corsetto di maglia metallica.

Chissà se la modella Daisy Lowe, grande fan di Madonna e appassionata dei bustini dello stilista francese, sarà riuscita ad aggiudicarsi uno di questi cimeli? «Quando ero una ragazzina, - ha raccontato - ero talmente ossessionata dalla creatività di Jean Paul Gaultier: tentai di riprodurre il famoso bustier usando dei cappellini di carta da party per replicare le coppe. I suoi abiti sono il massimo della femminilità e allo stesso tempo pieni di forza».

Nel corso dell'asta, incentrata sulla vendita di oggetti tutti provenienti dalla cultura pop, sono stati presentati anche diversi ritratti di Marylin Monroe, compreso uno in argento valutato oltre 2500 sterline e un calendario del 1955 con una riproduzione di un suo nudo realizzato da Tom Kelley, valutato intorno alle 1200 sterline.
(fonte Bang, foto AP/LaPresse)

>> CORSETTO, MINI-STORIA POP DI UN CULT
>> MADONNA COMPRA ALLA FIGLIA LOURDES UN APPARTAMENTO A NY PER IL SEDICESIMO COMPLEANNO
>> MADONNA, RUZZOLONE SUL PALCO TEXANO

> STAR STYLE
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it