Gerard Butler: «New York, troppo bella per viverci»

di Elisabetta Lombardo 

L'attore di origine scozzese ormai vive stabilmente negli States. Ha una casa a New York ma la trascura, perché la città offre troppe distrazioni. A Los Angeles invece…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Gerard Butler

Gerard Butler

Una casa a New York? Magnifico! Ma non ti aiuta certo a lavorare…
La pensa così Gerard Butler, che fra le due case che ha a Los Angeles e nella Grande Mela tende a scegliere sempre la prima. Non perché la preferisca, ma perché a New York non riesce a concentrarsi, tanta è la voglia di uscire.

«Amo NY così tanto - ha detto - che quando sono lì non combino niente. Non riesco a concentrarmi sul copione che ho da studiare, perché la voglia di uscire per una passeggiata o uno spettacolo a teatro è troppa. L.A. invece è una città che ti dà molta più disciplina, lì riesco a prepararmi, a scrivere...».

L'attore di Attacco al potere in realtà è originario della Scozia, ma da quando la sua carriera è decollata ha capito che avere una base fissa ad Hollywood gli garantisce maggiori opportunità professionali.
«Nulla mi impedisce di vivere in Gran Bretagna, ma sicuramente stando qui riesco a gestire meglio situazioni improvvise anche per il mio lavoro di produttore. Metti che un particolare regista sia in città solo per un giorno e tutti gli altri vivano già qui…». Effettivamente, un oceano di mezzo non è cosa da nulla.
(FONTE: Bang, FOTO: SplashNews)

>> GERARD BUTLER, BASTA COMMEDIE ROMANTICHE?
>> GERARD BUTLER AMMETTE IL FLIRT CON BRANDI GLANVILLE

> PIU' STARSTYLE
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it