Luca Argentero offre un caffè al Fidenza Village per fare del bene

di Valentina Bozzetti 

Da un caffè di Parigi alla realtà. Luca Argentero ha dato vita a un sogno fondando 1 Caffè, la Onlus che con gli amici di sempre porta avanti sostenendo piccole associazioni benefit a colpi di tazzine e colazioni

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Il Fidenza Village apre le porte alla beneficenza e con l'inizio della stagione dedicata allo shopping dei saldi ospita Luca Argentero e il "suo" progetto benefico 1 Caffè, nato circa un anno fa.

Un'idea nata così, bevendo un caffè in un bistrot di Parigi con l'amico di sempre Beniamino Savio, Presidente dell'associazione, che ha portato Luca e il resto del team di amici a portare avanti un progetto che mira a sostenere tante piccole realtà ogni giorno.

Perchè 1 Caffè? Semplice dirlo, come lo è berlo e, in questo caso, offrirlo. Ogni giorno sulla pagina ufficiale della Onlus compare un'associazione charity differente e ogni giorno 1 Caffè offre l'occasione di sostenerla devolvendo il costo "della tazzina" o di una colazione. Un gesto quotidiano che come Argentero stesso ha dichiarato "noi italiani facciamo più volte al giorno per lavoro, per stare con un amico che non vediamo da tempo o per conquistare una cena con una ragazza".

1 caffè per declinare un piccolo gesto gentile verso il solidale e cercare di sostenere le piccole associazioni che fanno fatica a farsi sentire con il vantaggio di essere una delle prime Onlus 2.0. Infatti 1 Caffè è totalmente gestita on-line e devolve l'intero ricavato delle offerte degli utenti al progetto del giorno.

Luca, avete un obiettivo finale?
"Avere 365 associazioni per 365 giorni all'anno. Per il momento siamo a 160 circa"

Oltre questa impresa senti di fare altro nel tuo quotidiano per cambiare le cose?
"Sì ed è una questione di atteggiamento. Dal sorriso al dire "grazie" e "prego". L'educazione normale, insomma, quella che spesso, troppo spesso, si dimentica e che a me hanno insegnato. E' uno sforzo che va fatto perchè con questi piccoli gesti si cambia la giornata alle persone".

Qual è il gesto quotidiano che ti piace ricevere?
"E' molto simile a quello che mi piace dare. L'educazione mi colpisce sempre anche se dovrebe essere data per scontata"

Se dico caffè tu pensi a...?
Penso al mattino, ma soprattutto al set perchè è un punto di riferimento quando si gira. Si passano intere giornate alla macchinetta del caffè aspettando i ciak"

Quella volta che hai bevuto un caffè con...?
"A parte mia moglie quella volta che ne ho bevuto uno con un premio Oscar, Julia Roberts. Sono quelle situazioni assurde in cui ti chiedi: "Ma come ho fatto a finire qui e adesso?" E alla fine non sai nemmeno tu come sia accaduto".

Contribuire è semplice e se passate dal Fidenza Village fino a settembre l'outlet in collaborazione con Nespresso e alcune boutique offre l'occasione di bere un caffè e devolvere il suo costo al progetto.

+ INFO: www.1caffè.org

>> ARGENTERO, ADORABILE MAN IN BLACK
>> LUCA ARGENTERO: VIENI, TI OFFRO UN CAFFE'

> PIU' STAR STYLE
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it