Lady D., all'asta i suoi abiti

di Laura Scafati 

Fu il figlio William a convincere la madre a vendere parte dei suo abiti per raccogliere fondi da dare in beneficenza. Oggi, 10 dei suoi abiti più iconici, sono stati battuti per 830mila sterline. Tra questi anche il suo preferito

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Principessa Diana

Principessa Diana

Dieci degli abiti tra i più iconici della Principessa Diana sono stati venduti all'asta per 830mila sterline. Tra questi la creazione Saturday Night Diva che Diana ha indossato in occasione del memorabile ballo alla Csaa Bianca dove ha danzato con John Travolta nel 1985.

L'elegante Victor Edelstein in velluto blu scuro è diventato infatti l'abito più famoso mai indossato dalla Principessa tanto che è stato valutato sulle 300mila sterline. Alla lista si aggiunge poi un abito da sera di Catherine Walker in seta rosa cucito apposta per la visita di Lady D. in India nel 1992. Questo è stato battuto per 120mila sterline. Si aggiungono poi altri cinque long dress di Catherine Walker, un altro firmato Victor Edelstein, uno in velluto nero di Bruce Oldfield e un cocktail dress in chiffon bianco di Zandra Rhodes.

Una collezione 'favolosa e storica' ha detto Kerry Taylor che ha battuto l'asta. All'epoca del ballo tenutosi alla Casa Bianca dal Presidente Reagan, Diana era la donna più famosa del mondo. La First Lady Nancy Reagan prese da parte quel rubacuori di John Travolta e gli sussurrò che Diana voleva danzare con lui. Solo più tardi lui ha ricordato il modo in cui attraversò quella stanza da ballo a mezzanotte per avvicinarsi a lei. «Lei si voltò e mi guardò con quello sguardo così bello che solo lei sapeva fare. Le chiesi se voleva concedermi un ballo e lei mi rispose di sì tanto che ballammo per venti minuti consecutivi sulla musica de 'La febbre del sabato sera'» ha raccontato Travolta.

Quell'abito, divenuto celebre, fu indossato da Diana in molte altre occasioni: durante la visita a Vienna e Bonn, alla Royal Opera House nel 1991, quando incontrò Vivienne Westwood e per un ritratto ufficiale dell'artista Isarel Zohar nel 1990. Doveva essere davvero speciale per lei, in quanto decise di indossarlo anche per l'ultimo ritratto di Lord Snowdown abbinandolo alla stessa collana che indossò dodici anni prima durante il ballo alla Casa Bianca. Poco prima di morire in quel tragico incidente d'auto, Diana raccolse quasi 2milioni di sterline da donare in beneficenza vendendo 79 delle sue creazioni all'asta. Nel catalogo risalente al 1997 scrisse: «L'idea di questa meravigliosa vendita è stata di una persona sola: nostro figlio William».

(FOTO Corbis)

>PIU' STARSTYLE
>PIU'STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it