Clint Eastwood 'cede' al reality

di staff Style.it 

Protagonista di una nuova produzione di punta per E! sarà la famiglia del regista premio Oscar


foto LaPresse

foto LaPresse

La moglie del leggendario regista, Dina Eastwood, la figlia quindicenne Morgan e Francesca Fisher-Eastwood, 18 anni, avuta da Frances Fisher, appariranno in una nuova produzione E! Entertainment. Ed è prevista anche l'apparizione (cameo) di Clint. Dietro al progetto Bunim/Murray, già responsabili del successo dei vari format Kardashian come anche di programmi come The Real World e Bad Girls Club. L'idea? Mostrare come vive (davvero) una royal family di Hollywood.
Mentre il titolo della serie - che dovrebbe essere trasmessa nei primi mesi del 2012 - non è stato ancora deciso, si sa che tutto sarà incentrato sul rapporto tra Dina, la figlia e l'aspirante attrice di casa, Francesca.
La notizia arriva a pochi giorni dalle dure affermazioni fatte sul mondo dei reality dal divo Daniel Craig. La star di 007 e The Girl With The Dragon Tattoo, ha definito i protagonisti di questi show, Kardashian in primis, dei "fottuti idioti della tv". Il motivo? Secondo l'attore, una volta che 'vendi' la tua privacy, non puoi riaverla (facilmente) indietro.

A Clint questa battuta (o consiglio?) deve essere sfuggita... In bocca al lupo,"ispettore Callaghan"!
(FONTE Bang)
>> DAI BLOG: NON DITE CHE NON VI AVEVAMO AVVERTITI

> PIU' TV
> PIU' STAR