L'Isola dei famosi 9 la prende con ironia

di Martina Pennisi 

Ai nastri di partenza l'edizione del reality show di Rai 2 orfana di Capitan Ventura e con una Luxuria in grande spolvero.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

Sarà l'ironia l'arma in più dell'Isola dei famosi orfana della sua storica timoniera Simona Ventura. Magnolia e Mamma Rai hanno presentato questa mattina a Milano, negli studi di via Mecenate, la nona edizione del reality show di Rai 2. Una piccola rivoluzione che, secondo il numero uno di Magnolia Ilaria Dallatana, darà vita a «un prodotto di nuova generazione».

Niente montaggi strappalacrime su liti e morsi della fame, dunque, come ha tenuto a sottolineare il direttore del secondo canale di Viale Mazzini Pasquale D'Alessandro, tirando una frecciatina al caos di Cinecittà di ieri sera. E' anche vero che nel calderone del Grande Fratello gli organizzatori della nuova Isola hanno pescato a piene mani: fra i cinque 'eletti' c'è anche Guendalina Tavassi (Gf 11). Gli altri sono il Mago Otelma, il cantautore Mariano Apicella e i due ex celebri Eliana Cartella, fra i flirt di Renzo Bossi e Mario Balotelli, e Max Bertolani, fiamma di Pamela Prati. A darsi battaglia saranno dieci 'eroi', selezionati fra i naufraghi delle passate edizioni: Alessandro Cecchi Paone (Isola 5), Den Harrow (Isola 4), Cristiano Maglioglio (5), Rossano Rubicondi (6), Enzo Paolo Turchi (3), Flavia Vento (6), Aida Yespica (2), Carmen Russo (1), Valeria Marini (6) e Arianna David (3). Grande assente, si dice abbia rifiutato per questioni economiche, Adriano Pappalardo. Sulla Marini girano voci relative a un suo impegno a termine, tre settimane per la precisione, che la Dallatana ha smentito con decisione. Il calcio d'inizio è in calendario domani sera, mercoledì 25, e dal lunedì al venerdì alle 19.35 andrà in onda la striscia quotidiana. Super riassuntone il sabato alle 18.50. La gara si protrarrà per 11 puntate.

Il timone della trasmissione è nelle mani di Nicola Savino, al quale è stato affidato il non facile compito di sostituire con leggerezza e ironia la storica padrona di casa Simona Ventura. Lui scherza sul fatto di essersi un po' rammollito dopo la nascita della figlia, ma è apparso in forma e pronto a rispondere la chiamata. Fa ben sperare anche Valdimir Luxuria, spedita in Honduras nei panni di inviata e co-conduttrice: «Con me, Cecchi Paone, Cristiano Malgioglio e Valeria Marini, che ha un trans nascosto dentro di sé, l'Isola potrebbe sembrare Mykonos», ha ironizzato la vincitrice della fortunata sesta edizione del programma, dimostrandosi all'altezza del compito assegnatole. Opinioniste in studio Nina Moric, Laura Barriales e Lucilla Agosti. Per ciò che concerne le speranze sulla curva degli ascolti bocche cucite e dita incrociate, nella consapevolezza che la tv generalista sta perdendo colpi e che siamo al cospetto di un vero e proprio esperimento. La Dallatana ha auspicato un risultato superiore alla media di rete, che si aggira intorno al 9-10%.

> PIU' TV
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it