Sanremo da thriller per Pupo

di Martina Pennisi 

Il primo romanzo del cantante è ambientato nella Città dei Fiori.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

Non è nella lista dei concorrenti ma torna, è proprio il caso di dirlo, sul luogo del delitto. A due anni dal secondo posto conquistato con Emanuele Filiberto e il brano Italia amore mio, Pupo ambienta a Sanremo il suo primo romanzo.

La confessione, edito da Rizzoli, è un thriller costruito attorno all'omicidio di un finalista della kermesse. Il teatro Ariston, il casinò di Sanremo e l'intera Città dei Fiori fanno da cornice alla vicenda, condita con riferimenti autobiografici legati ai segreti del Festivàl, al mondo della televisione, al gioco d'azzardo e all'amore per due donne. Due anni fa, ancora una volta alla vigilia della competizione canora, Pupo aveva ammesso di dividersi fra la moglie Anna e la compagna Patricia.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it