Amici 11: eliminati José e Francesca. Virginio e Scanu sperano nel ripescaggio

di Martina Pennisi 

Gli ascolti premiano un kick off caotico. Poco spazio alla classe 2011/2012.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti


foto courtesy Red Communications

foto courtesy Red Communications

La prima è andata. Il serale di Amici 11 si è aperto con l'eliminazione definitiva del ballerino José e della cantante Francesca, parte del team delle nuove proposte. I big Virginio Simoncelli e Valerio Scanu possono invece sperare nel ripescaggio del terzo appuntamento. Ospiti della puntata Luciana Littizzetto, con un doppio lungo intervento, e il cantante francese Charles Aznavour. Federica Pellegrini (+1), Riccardo Scamarcio e Christian De Sica hanno diligentemente ricoperto il ruolo di giurati esterni per l'intera serata e Belen Rodriguez si è esibita con i ballerini professionisti.

Auditel: il ricco menù e l'attesa delle ultime settimane hanno fatto il loro lavoro, la puntata è stata seguita da 4.820.000 spettatori per il 23% di share. In ginocchio Rai 1, 3.881.000 (18,34%) spettatori per Ballando con te.

Una tirata d'orecchie generale: non ci siamo. Mancanza di organizzazione e di emozioni hanno trasformato il format vincente che tutti conosciamo in una lunga carrellata di esibizioni slegate l'una dall'altra. Troppo spazio ai big, con tanto di cambio d'abito fra una manche e l'altra (Amoroso esclusa), e indifferenza per la classe 2011/2012, stritolata al centro della puntata (un'ora e mezza scarsa) e condannata a un rapido e caotico verdetto. Da ripensare.

Un nuovo testo a Valerio Scanu: il ragazzo ha un innegabile talento, ma gli affibbiano canzoni che ne condannano a priori il percorso. "Piccola, sfiorami la mano, davanti a questo cielo. Togliti di dosso le paure che hai"… e passami il balsamo. No.

Un applauso ad Annalisa: meno nota e inflazionata di alcuni dei suoi big colleghi, ha sorpreso sulle note di It's oh so quiet, versione di Björk. Brava, pacata e bella. Merita una possibilità (vera).

Una ola per Luciana Littizzetto: è andata un po' lunga, ma ne ha piazzate un paio da manuale. Da Scanu che sembra Il mondo di Patty a Maria De Filippi che presenta come se il programma lo stesse guardando, passando per Rudy Zerbi che non si capisce ancora bene da dove sia sbucato.

Un manuale con il regolamento a tutti noi: qualcuno ha capito qualcosa?

Liberateli: confinati lassù, i giornalisti hanno perso il ruolo di giudici parlanti e, alcuni di loro, per portare a casa la serata si sono affidati a Twitter. Riportateli al livello del mare.  

Una stretta di mano a Filippo Magnini: quando si dice l'amore, l'atleta nostrano è rimasto fedelmente - e muto - accanto alla più gettonata fidanzata per l'intera puntata. Dietro ogni grande donna, c'è un brav'uomo.

Un abbraccio a José: durante una qualsiasi delle edizioni passate sarebbe stato uno dei protagonisti, è stato invece la vera vittima dell'intricata eliminazione lampo. Peccato.

Una Barbie a Ottavio: l'avete riconosciuto tutti vero? È Big Jim in persona.

> PIU' TV
> PIU' STAR