Beppe Grillo, Maurizio Crozza e Sabina Began: le 10 battute top della settimana

di Francesco Menichella 

Comici e politici si danno battaglia nell'Italia della crisi e alla fine la satira militante di Beppe Grillo spicca il volo

Francesco Menichella

Francesco Menichella

Scopri di piùLeggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

L'immagine e il pensiero del guru del Movimento 5 Stelle rimbalza dalle piazze e arriva in tv mostrando quanto la comicità possa cambiare il senso comune delle cose. Nel lungo corridoio dell'attualità stanno in fila personaggi e mondi lontani tra loro. C'è il marziano del tennis Nadal, il primo ex ministro pentito Giulio Tremonti, una bacia piedi profumati, un vignettista, un ex primo ministro dai piedi profumati, l'agguerrito trio CGL (Cucciari-Guzzanti-Littizzetto) e due genovesi. Tra loro c'è chi spara con serietà incredibili castronerie e chi scherza seriamente. Luigi Pirandello nel suo saggio sull'umorismo esprime bene la perplessità che a volte questo spettacolo ci fa provare: "Io mi sento tenuto tra due: vorrei ridere, rido, ma il riso mi è turbato e ostacolato da qualcosa che spira dalla rappresentazione stessa."

Nadal - il marziano del tennis eliminato dal torneo di Madrid.
"Tutta colpa della terra blu."

Giulio Tremonti - Servizio Pubblico
"Adesso dobbiamo voltare pagina."
L'ex ministro dell'Economia è in tour per presentare il suo ultimo libro.

Beppe Grillo - Dalle piazze d'Italia
"Alfano vuole fare il Pdl.2 il nuovo partito dell'onestà. Pdl.2? Onestà? E poi il comico sarei io?"

Maurizio Crozza - Ballarò
"Alfano qualche giorno fa ha detto che il Pdl stava preparando la più grande novità politica dal dopoguerra. L'estinzione."

Sabina Began - la Zanzara
"A Silvio ho pure baciato i piedi. Stavamo passeggiando a piedi nudi nel parco e gli ho baciato i piedi. I suoi piedi sono belli e profumati. È un uomo eccezionale. È superman."

Sabina Guzzanti - Un Due Tre Stella
"Benchè non spetti a questa Presidenza della Repubblica, sento altresì il forte dovere morale di lanciare in questo momento difficile per il Paese un segnale forte e chiaro: Tu…tu…tu…tu…tu…tu…tuuut… Ore 16 e 49, ore 16 e 49…"

Geppi Cucciari - G'Day speciale elezioni
In Abruzzo, nel comune di Rosello, Moccia è stato votato dal 90% degli abitanti l'altro 10% evidentemente ha già letto i suoi libri.

Silvio Berlusconi - dichiarazioni da Mosca sull'amico Vladimir Putin.
"È una persona straordinaria con gli amici, ha umanità e capacità di legarsi agli altri e di farli legare."
Legare dove?

Vauro - Servizio Pubblico
"Grillo ha detto: i Grillini fuori dalla televisione."
"Ancora non è al governo e già emana editti bulgari!"

Maurizio Crozza - Ballarò
"Come è possibile che per fare i tagli alla politica il governo abbia assunto altri tecnici?  È come se un giocatore mentre sta per battere un calcio di rigore dicesse: Beh, ma qua ci vuole un calciatore!"

Luciana Littizzetto - Che Tempo Che Fa
Come si chiama la ramazza leghista? Mocio vilega!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it