Wind Music Awards: Conti fa l'occhiolino a Sanremo, Incontrada in bilico fra Rai e Mediaset

di Martina Pennisi 

I due conduttori dell'evento canoro, registrato sabato a Verona, hanno parlato del loro futuro professionale e personale.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

«Sono ancora sotto contratto con Mediaset, ma non so quando scade. Sulla Rai non dico niente». Una Vanessa Incontrada poco loquace ha tenuto a battesimo la sesta edizione dei Wind Music Awards, andata in scena sabato all'Arena di Verona e attesa su Rai 1 il 26 giugno. Durante la conferenza stampa, la conduttrice è apparsa un po' giù di tono dopo l'esilio involontario dal piccolo schermo nostrano. Alle (ennesime) domande sul suo addio a Zelig ha risposto ribadendo il legame con il programma di Canale 5 e con il conduttore Claudio Bisio: «Siamo amici e ci sentiamo tutti i giorni». Come dire, bando alle polemiche e andiamo oltre. Oltre c'è la fiction Caruso, la Incontrada interpreta la moglie del tenore, in onda sul primo canale della tv di Stato in novembre. Bocca, come detto, cucita sulle indiscrezioni che vorrebbero l'italo-spagnola impegnata nella conduzione di una programma sulle reti di Viale Mazzini. 

Si è lasciato maggiormente andare il suo sparring partner Carlo Conti. Sul capitolo Sanremo è stato molto chiaro: nel 2013 non se ne fa niente, ma per il 2014 è praticamente cosa fatta. Il prossimo settembre il presentatore avrà il suo bel da fare con L'Eredità e Tale e quale show, confermato dopo i riscontri positivi delle scorse settimane, e non può prendere le redini della kermesse ligure. Se la sfera professionale dà soddisfazioni, quella personale non è da meno: Conti è in procinto di sposarsi con la costumista Francesca Vaccaro, «è la persona giusta al momento giusto», si parla della metà di giugno.

Sul palco i due conduttori hanno sfoggiato una buona intesa e la Incontrada ha recuperato il buonumore e la freschezza che la contraddistinguono. A impreziosire lo spettacolo i big della musica nostrana: dalle applauditissime Emma e Alessandra Amoroso a Giorgia e Tiziano Ferro passando per Laura Pausini e Antonello Venditti. Particolarmente riuscito il duetto di Noemi e Venditti sulle note di Solo solo parole. La rossa cantante si è cimentata anche con Fiorella Mannoia in una coinvolgente versione di Quello che le donne non dicono. Completa la lista dei duetti quello di Emma e Pino Daniele. Gino Paoli ha prestato la sua voce per ricordare Lucio Dalla e ha intonato L'anno che verrà . Sul palco, per omaggiare il cantautore bolognese, anche Pierdavide Carone

>> CONTI E INCONTRADA PRESENTANO LA SESTA EDIZIONE DEI WIND MUSIC AWARDS 

PIU' TV
PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it