Miss Italia, tutto su giurie e televoto

di Martina Pennisi 

Un piccolo manuale per non arrivare impreparati alla maratona televisiva del prossimo fine settimana.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

Servirebbe un manuale di istruzioni degno della più avveniristica lavatrice, noi proviamo fare un po' di chiarezza: il prossimo 10 settembre Miss Italia 2012 avrà un nome, un cognome e un volto. E il pubblico è chiamato, telefono alla mano, ad affiancare il suo parere a quello delle giurie.

I fedelissimi della trasmissione presentata da Fabrizio Frizzi devono farsi trovare pronti venerdì 7 settembre a tarda sera su Rai 1. Si potrà votare dalla fine della puntata alle 19 del 9 settembre ed esprimere sei preferenze.

La giuria tecnica dirà la sua nella giornata di domenica 9, dieci preferenze a cranio, le miss in gara passeranno da 80 a 21 e si andranno ad aggiungere alle 21 delle regioni già ammesse alle finali. Domenica sera il pubblico sarà coinvolto nel passaggio da 42 a 12 concorrenti, con il contributo della giuria, e nel ripescaggio di tre ragazze, il televoto regna sovrano. Mano alla tastiera, perché si può dare un'altra possibilità a una delle escluse anche attraverso il sito www.missitalia.it.

Lunedì sera la giuria propone altre cinque ripescabili e il pubblico ne riammette quattro. Le aspiranti regine della serata sono a questo punto venti e giuria spettacolo e televoto portano progressivamente il numero a dieci, cinque, tre. E una.

> PIU' TV
> PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it