Cannes 2013, pronti all'inaugurazione con fuochi d'artificio?

di Ilaria Rebecchi 

Primo giorno di Festival del Cinema di Cannes, e subito un pieno di vip

Ilaria Rebecchi

Leggi tutti

<<>0
1/

Apertura con Il Grande Gatsbydi Baz Luhrmann, fuori concorso. Si tratta di una mirabolante e coreografica rivisitazione del romanzo di Francis Scott Fitzgerald, con un cast stellare (DiCaprio, Maguire, Mulligan), anche in forma di colonna sonora, che va da Beyoncé a Lana del Rey, passando per Jay Z (che il film l'ha anche prodotto - ndr) e Florence and The Machine.

Al fianco del regista di "Romeo + Giulietta" e "Moulin Rouge" Leonardo Di Caprio ha fatto uno strappo alla regola del suo non apparire ai festival presentandosi impeccabile e sorridente in un piacevole scambio di battute con il regista per la stampa.

Se il film spicca tra colori, suoni e psichedelie contemporanee, rendendosi così più attuale e moderno, chiave della rivisitazione di Luhrmann è senza dubbio la tragicità di una storia ancora viva e che bene si accosta alle sue precedenti opere. E con orgoglio il regista sottolinea che è riuscito a far riscoprire il romanzo: "Mi innamorai della storia dal film del 1974 con Robert Redford, prima ancora di aver letto il libro. Evidentemente è ancora così: recentemente in molti hanno comprato il romanzo, al punto che Fitzgerald è arrivato in cima alle classifiche di vendita delle librerie di mezzo mondo".
E Di Caprio ha aggiunto che la pellicola "sta facendo molto bene al box office dei paesi in cui è già uscita..."
A seguire la presentazione della giuria di questa 66esima edizione, con il Presidente Steven Spielberg, che ha dichiarato della kermesse: "È il festival più prestigioso del suo genere, e ha sempre trattato il cinema come vero strumento multiculturale e generazionale".
Spielberg sarà sostenuto in giuria dal brillante e tarantiniano Premio Oscar Christoph Waltz e da una deliziosa Nicole Kidman, presentatasi in conferenza stampa in total black, acconciatura retrò e vertiginose Jimmy Choo,
Oltre a loro anche la regista scozzese Lynne Ramsay ("E Ora Parliamo di Kevin"), alla bollywoodiana attrice Vidya Balan, testimone dell'anniversario dei 100 anni del cinema indiano, la regista Naomi Kawakase, il regista rumeno Christian Mungiu Palma d'Oro nel 2007, l'attore francese Daniel Auteuil (premiato a Cannes 1996) e l'illustre collega Ang Lee quest'anno Oscar per il suo "Vita di Pi".
Intanto, in attesa del primo red carpet, si prepara lo show pirotecnico che farà della festa inaugurale uno spettacolo degno della villa-castello de Il grande Gatsby.
Chi ben comincia...!
(foto GettyImages)

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it