Pronti a vivere l'esperienza Avatar?

11 gennaio 2010 
<p>Pronti a vivere l'esperienza <em>Avatar?</em></p>

Ti vedo è la battuta più ricorrente. E' difficile riempire una coppa già piena quella da ricordare

SEGNI PARTICOLARI Girato in Australia con cineprese 3-D ad alta definizione e affidandosi alla società di Peter Jackson, Weta Digital, due volte Oscar per gli effetti speciali, è costato 200 milioni di dollari e solo in digitalk effects ha occupato 1 petabyte (ovvero un milione di gigabyte!) di memoria sui computer del team dedicato alle animazioni. Numeri enormi, anzi giganteschi, finalizzati a rivoluzionare, in un certo modo, la presenza degli attori in scena dando loro corpi virtuali ma credibili e verosimili quanto mai prima, grazie a una nuova tecnica, la performance capture.

TRAMA Siamo proiettati nel futuro, in un pianeta chiamato Pandora. Jake Sully è un ex marine costretto, dopo un brutto incidente, a vivere su una sedia a rotelle. Nonostante questo viene arruolato al posto del fratello (purtroppo morto prematuramente) per una missione guidata da un consorzio di aziende, mirante all'estrazione di un raro minerale necessario per risolvere la crisi energetica della Terra. Un'impresa non facilissima per via dei rapporti piuttosto tesi con i Na'vi, ovvero gli indigeni del pianeta. Proprio per poter entrare maggiormente in contatto con loro, oltre che per poter respirare su Pandora dove l'atmosfera è tossica per gli umani, vengono creati degli avatar, cioè dei corpi biologici comandati a distanza e identici ai Na'vi…

REGIA James Cameron
CAST Sam Worthington, Zoe Saldana, Laz Alonso, Sigourney Weaver, Michael Biehn, Wes Studi, Joel Moore, CCH Pounder

 

DA VEDERE PERCHE' è un vero incanto per gli occhi ed è inevitabile farsi avvolgere da questa storia, soprattutto nella sua versione 3D. E poi non vorrete perdervi il film dell'anno, vero?

DA VEDERE CON CHI ama la fantascienza, ha un forse spirito ecologico, ha un certo gusto estetico e va al cinema soprattutto per farsi stupire dalle immagini

IDEALE PER un pomeriggio o un primo spettacolo della sera, essendo lungo quasi tre ore


NOTE DI STILE
Divise militari per i marines, tenute casual per i ricercatori impegnati nel progetto avatar e monili di gusto tra il tribale e il fantasy per gli indigeni Na'vi, popolo cacciatore. Con un curioso punto in comune: dal pilota aereo Michelle Rodriguez all'ultimo dei guerrieri Na'vi, in battaglia si usa una cintura alta, quasi un corsetto.

DAL SOUNDTRACK
James Horner (già autore delle musiche di celebri pellicole come "Apollo 13", "Braveheart", "Troy" e "A Beautiful Mind" firma una colonna sonora di impronta classica, con aperture al coro, epico, e divagazioni dall'elettronica alla world music. Il tema portante del film, "I See You", è cantato da Leona Lewis.

IN USCITA IL 15 GENNAIO 2010

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).