Freak e biopic da Londra a Berlino

08 gennaio 2010 
<p>Freak e biopic da Londra a Berlino</p>

Per chi nel week end in arrivo si trova a Londra, potrebbe essere il momento divedere The Road, il film con Viggo Mortensen tratto da Cormac McCarthy che, a quanto dicono le recenti cronache nostarne, rischia di restare senza distributore in Italia. In Uk arrivano anche It's complicated, il coreano Treeless mountain e il biopic su Ian Dury Sex & Drugs & Rock & Roll. La capitale britannica ospita poi, in questi giorni, il London short film festival.

In Germania esce Cirque du freak, di Paul Weitz, storia di freaks e vampiri con Salma Hayek, Ken Watanabe e John C. Reilly. Escono anche l'accoppiata Sandrine Bonnaire - Kevin Kline di Joueuse e, in ritardo su altre capitali europee ma in ancticipo sull'Italia, quella di Did you hear about the Morgans?, ovvero Hugh Grant e Sarah Jessica Parker.

Anteprime made in Usa anche per chi è a Parigi. Nella ville lumière esce Whip it,  storia di un'adolescente texana un po' outsider, ma soprattutto debutto alla regia di Drew Barrymore, con la "Juno" Ellen Page. Arrivano sugli schermi francesi anche Bright Star di Jane Campion (da noi in uscita il 5 febbraio) e il franco-coreano Une vie toute neuve, mentre è già possibile vedere Coco Chanel et Igor Stravinsky, secondo film del 2009 (era stato presentato in anteprima a Cannes) a occuparsi, dopo Coco avant Chanel, di Madame Coco.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).