Cinema in progress: Sharm El Sheik

11 febbraio 2010 
<p>Cinema in progress: <em>Sharm El Sheik</em></p>

Ugo Fabrizio Giordani, regista da sempre diviso tra cinema (Lettera da Parigi, Teste di Cocco, Troppo Belli) e tv (La Squadra, Un medico in famiglia, Piper), sta girando una nuova commedia dal titolo Sharm El Sheik - Un'estate Indimenticabile.
Le riprese (della durata di 7 settimane) si stanno svolgendo tra Roma e Sharm El Sheik.

Il cast da grandi occasioni vede schierati: Enrico Brignano, Giorgio Panariello, Maurizio Casagrande, Fioretta Mari, Cecilia Dazzi e Michela Quattrociocche (una delle attrici italiane del momento, anche grazie a Scusa ma ti voglio sposare di Federico Moccia).

Ma la trama?
Fabio Romano è un ottimo venditore di polizze assicurative, che si trasforma in mediocre bugiardo quando rischia di perdere il lavoro e non dice nulla a casa.
Sua moglie Franca è un'insegnante eternamente precaria costretta a prendere atto della precarietà anche del suo matrimonio, ma non ha il coraggio di dirlo al marito.
Le due figlie non sono più serene: Martina è reduce da un'amore finito, mentre Giulia è un'adolescente fan di Harry Potter, alla ricerca del suo primo vero amore. A chiudere il quadro famigliare c'è nonna Camilla, la madre di Fabio: vedova colta e accanita giocatrice d'azzardo.
Dopo aver lavorato una vita, Fabio è riuscito a comprare la casa dei suoi sogni, stipulando un mutuo trentennale, al limite delle sue possibilità finanziarie.
Purtroppo, gli inattesi venti di recessione lo costringono a rivedere i suoi piani. L'azienda per cui lavora è stata inglobata dalla concorrenza e il nuovo presidente, tal Saraceni, "un furbetto del quartierino", è intenzionato a tagliare teste per ottimizzare i costi.
Fabio è in ballottaggio con un collega, De Pascalis, e sa bene che alla sua età non può permettersi di perdere il lavoro. Scopre che Saraceni è in vacanza in Egitto, a Sharm el Sheik e quindi convince la sua famiglia e partire alla volta del Mar Rosso e lì... se ne vedono delle belle.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).