I titani combattono in 3D

03 febbraio 2010 
<p>I titani combattono in 3D</p>

È ufficiale: Clash of the titans, remake dell'omonimo film del 1981 (Scontro di titani, con Laurence Olivier e Ursula Andress), uscirà in 3D. Dunque il film "tunica e spada" non avrà in comune con Avatar solo il protagonista Sam Worthington, ma anche il formato tridimensionale.

Le sale americane accoglieranno il kolossal con Worthington versione Perseo il 2 di aprile (e nello stesso giorno, per il momento, sembra fissata anche l'uscita italiana), sperando che ce ne siano abbastanza per ospitarlo.

Infatti l'esplosione del neo-3D (che presto contagerà anche altre uscite di rilievo: una su tutte, il prossimo episodio di Harry Potter) deve vedersela con l'evidenza del numero di sale capaci di contenere il fenomeno. Sono sempre di più quelle che stanno cercando di attrezzarsi per la nuova modalità di fruizione (sempre che la moda rimanga e l'investimento valga la pena di essere fatto), ma se il numero di film in 3D è destinato a crescere, sarà meglio programmare molto bene le uscite, per evitare che le sale debbano per esempio scegliere se "ospitare" un nuovo episodio di Transformers o le avventure del maghetto inglese: questo, sì, un vero scontro di Titani.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).