Johnny Depp: pirata e regista rock

03 febbraio 2010 
<p>Johnny Depp: pirata e regista rock</p>

Johnny Depp torna a mettersi in gioco con la macchina da presa, e lo fa con un documentario sul suo idolo, il chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards. Che l'attore fosse un fan dichiarato di Richards si sapeva: non solo il suo look in Pirati dei Caraibi era modellato in parte sul musicista, ma nel terzo episodio della saga, Pirati dei Caraibi: alla fine del mondo, compare lo stesso Richards, nel ruolo del padre di Jack Sparrow.

Johnny Depp ha annunciato i suoi progetti mentre si trovava in Serbia, a Drvengrad, ospite del Kustendorf International Film and Music Festival, fondato e diretto da Emir Kusturica (con cui Deep ha lavorato in Arizona Dream e sta lavorando ora per un film su Pancho Villa).

È la seconda volta che il pirata Johnny prende in mano la cinepresa: la prima, nel 1997, era stata con The brave, in cui accanto all'attore-regista recitava Marlon Brando (già suo partner in Don Juan De Marco). Ma nonostante la presenza di Brando, The brave, mai uscito dal circuito dei festival, non era riuscito a ottenere distribuzione. Vedremo se con la sua seconda prova sarà più fortunato…

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).