Mel Gibson: «Ho rischiato di perdere la testa due volte»

06 marzo 2010 
<p>Mel Gibson: «Ho rischiato di perdere la testa due volte»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Otto figli, l'ultima, Lucia Anne, avuta a novembre dalla fidanzata Oksana Grigorieva. Alle spalle un divorzio tormentato (e milionario) dalla moglie storica, Robyn Moore, che gli aveva dato gli altri sette figli. A 54 anni, il neo papà Mel Gibson, torna al cinema dopo sette anni di assenza dallo schermo con Fuori Controllo (in uscita il 19 marzo). Dove interpreta proprio un papà poliziotto di Boston a cui uccidono sotto gli occhi la figlia ventenne. Quanto lo ha coinvolto questa storia? «L'immedesimazione non può mai essere totale», confessa, «altrimenti finirei per andare in giro ad ammazzare la gente - cosa che non escludo possa succedere - e avrei perso il senno almeno un paio di volte nella mia lunga carriera».

L'articolo completo lo trovate su Vanity Fair in edicola il 10 marzo.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).