Da Bollywood un film su Hitler

09 giugno 2010 
<p>Da Bollywood un film su Hitler</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Ha un titolo bizzarro Caro amico Hitler (Dear Friend Hitler) il nuovo film made in Bollywood del regista esordiente Rakesh Ranjan Kumar.

Si tratta di una novità per l'industria cinematografica di Mumbai, più abituata ai musical che al genere storico.
«Il film intende catturare la personalità di Adolf Hitler, le sue insicurezze, il suo carisma e le sue paranoie durante gli ultimi giorni della sua vita», ha commentato il regista in un'intervista alla rete indiana Ndtv.

Un legame, quello di Hitler all'india, noto per il contributo indiretto fornito per l'indipendenza del continente dai colonialisti britannici.

Kumar affronta anche l'oscuro tema delle brigate indiane guidate da Subhas Chandra Bose, controverso leader indipendentista rivale di Ghandi, che combatterono in Germania accanto ai nazisti.

Protagonisti del film, Anupam Kher (molto somigliante al dittatore), e Neha Dhupia, ex Miss India che interpreta invece Eva Braun.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).