Nastri d'argento 2010, vincono Germano, De Sica e Ozpetek

19 giugno 2010 
<p>Nastri d'argento 2010, vincono Germano, De Sica
e&nbsp;Ozpetek</p>

Ecco i nomi dei vincitori dei Nastri d'argento, i premi che verranno consegnati stasera a Taormina e che vengono decisi dal 1946 dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani. La cerimonia di premiazione di stasera sarà condotta da Alessandra Martines e ripresa da Raiuno, che la trasmetterà in differita. I premi segnano la vittoria di Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek, ma anche di Paolo Virzì con La prima cosa bella, che ottiene i nastri per la miglior regia e le migliori attrici protagoniste.

Migliore commedia: Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek
Miglior regia: Paolo Virzì per La prima cosa bella
Miglior attore protagonista, ex aequo: Elio Germano (La nostra vita, nella foto), come anticipato da Vanity Fair e da Vanity People, e Christian De sica (Il figlio più piccolo)
Miglior attrice protagonista, ex aequo: Micaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli (La prima cosa bella)  
Nastro dell'anno: Baaria di Giuseppe Tornatore
Nastro speciale 2010: Le quattro volte di Michelangelo Frammartino
Miglior soggetto: Carlo Verdone, Francesca Marciano e Pasquale Plastino (Io, loro e Lara)
Miglior produzione: L'uomo che verrà di Giorgio Diritti
Miglior attore non protagonista, ex aequo: Ennio Fantastichini (Mine Vaganti) e Luca Zingaretti (Il figlio più piccolo)
Miglior attrice non protagonista, ex aequo: Isabella Ragonese (La nostra vita) e le «cognate» Lunetta Savino ed Elena Sofia Ricci di Mine Vaganti
Miglior opera prima, ex aequo: Valerio Mieli (Dieci inverni) e Rocco Papaleo (Basilicata coast to coast)
Migliore colonna sonora: Rita Marcotulli (Basilicata coast to coast)
Miglior film europeo: Il concerto di Radu Milahineanu
Miglior film extraeuropeo: Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino
Miglior film in 3D: Avatar di James Cameron
Premio «Lancia per il cinema»: Elio Germano
Premio «Stella d'argento 2010 L'Oréal»: Laura Chiatti
Premio alla carriera: Ugo Gregoretti, Ilaria Occhini, Armando Trovajoli e Gilles Jacob
Nastri d'argento europei: Vincent Lindon (Welcome) e Tilda Swinton (Io sono l'amore)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
tju 78 mesi fa

ben quattro ex-aequo ....non mi sembra una premiazione molto seria..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).