Dai giocattoli a Osama Bin Laden, ecco i film del weekend

10 luglio 2010 
<p>Dai giocattoli a Osama Bin Laden, ecco i film del weekend</p>

Insieme ai giocattoli di Toy Story 3, al loro primo week end in sala, sfidano la desolazione (cinematografica) estiva anche il documentario di Morgan Spurlock (già regista di Super Size Me) Che fine ha fatto Osama bin Laden?e la commedia Laureata…e adesso? (un titolo un programma).

Negli Stati Uniti, dove erano usciti a metà giugno, Woody & co., protagonisti del cartoon Pixar, avevano incassato 110 milioni di dollari nel primo week end di programmazione. In attesa di scoprire quale sarà il risultato al botteghino qui da noi, guarda il nostro speciale TOY STORY 3.

Il documentario di Spurlock racconta il viaggio del regista in Medio Oriente alla ricerca di testimonianze sulla «scomparsa» del numero uno di al-Qaeda. La sua conclusione? «Penso che si muova tra le montagne del Waziristan (nord-ovest del Pakistan, ndr)», ha dichiarato in un'intervista a Vanity Fair. La pellicola risale però al 2008, e infatti vi compaiono l'ex presidente americano George W. Bush e il suo vice Dick Cheney (è la distribuzione italiana, bellezza).

Con protagonista l'ex Rosy Gilmore della fortunata serie televisiva Una mamma per amica Alexis Bledel, la commedia Laureata…e adesso? racconta le vicissitudini di Ryden Malby, che, dopo avere ottenuto l'agognato diploma al college, è costretta a tornare nella sua casa natale, insieme alla sua famiglia «sgangherata», in attesa di trovare un lavoro e un uomo (possibilmente quello giusto). Nel cast, anche il bel Rodrigo Santoro (GUARDA LA GALLERY " RODRIGO SANTORO PRENDE IL SOLE IN BRASILE" E QUELLA " RODRIGO SANTORO, DALLE SOAP A COLPOD DI FULMINE").

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).