Nelle sale americane spopola il «Canta con Grease»

23 luglio 2010 
<p>Nelle sale americane spopola il «Canta con <em>Grease</em>»</p>

Se siete tra le persone che al cinema non sanno stare in silenzio, potrebbe essere arrivato il vostro momento. Grease, il musical più visto di tutti i tempi, il film che lanciò al cinema John Travolta, è tornato sugli schermi. E questa volta cantano tutti. Pubblico compreso.

La versione nelle sale americane questa estate ha un sottotitolo che dice tutto: sing-along, «canta anche tu». Il film è stato trasformato in un karaoke collettivo: quando i personaggi cantano, sullo schermo appaiono i sottotitoli e tutti gli spettatori sono invitati a fare altrettanto. La distribuzione è nata come un esperimento: sul sito www.eventful.com si poteva richiedere la proiezione nella propria città. Il fenomeno ci ha messo poco a diffondersi, dalle grandi metropoli fino ai drive-in di provincia.

Alla proiezione all'Hollywood Bowl di Los Angeles erano in 18mila. Molti sapevano (e ripetevano) tutte le battute a memoria e tutti cantavano a squarciagola, come dimostra questo video:

E visto che si canta come John Travolta e Olivia Newton-John, perché non vestirsi anche come loro? Su 18mila partecipanti, almeno 12mila erano vestiti come i personaggi del film. Gonne e acconciature anni '50 per assomigliare a Sandy Olsson, magliette attillate e brillantina per essere Danny Zuko.. Per il momento non si parla ancora di distribuzione italiana, ma se continuano tutti a cantare così, il consiglio è: schiarite la voce. Magari aiutandovi con il videogioco ufficiale (www.505games.co.uk), che uscirà a settembre,

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).