The Tempest di Julie Taymor chiude la Mostra del Cinema di Venezia

26 luglio 2010 
<p><em>The Tempest</em> di Julie Taymor chiude la Mostra del Cinema
di Venezia</p>
PHOTO GETTY IMAGES

La 67esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, l'aprirà il primo settembre il thriller psicologico Black Swan, di Darren Aronofsky (The Wrestler), e la chiuderà Shakespeare. O meglio, l'ennesimo adattamento cinematografico del suo The Tempest, stavolta di Julie Taymor (Frida, Across the Universe), celebrazione, oltre che della chiusura delle danze in laguna, anche dei 400 anni dal capolavoro teatrale.

La prima mondiale, con gli interpreti Helen Mirren, Russell Brand, Alfred Molina, Djimon Hounsou, David Strathairn, Chris Cooper, sarà sabato 11 settembre, in Sala Grande (Palazzo del Cinema), alle 20.30, subito dopo la cerimonia di chiusura, in cui sarà madrina, come anticipato da Vanity People, Isabella Ragonese.

Poi, per vederlo sugli schermi, bisognerà aspettare dicembre, quando uscirà nelle sale degli Stati Uniti. Con qualche virata, rispetto all'opera elisabettiana: il mago Prospero, per esempio, cambia sesso, e diventa Prospera, col corpo del premio Oscar Helen Mirren.

Sulla 67esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia leggi anche:

>> Il thriller Black Swan di Aronofsky aprirà la Mostra del Cinema di Venezia

>> La scommessa di Vanity Fair: Ragonese sarà madrina

>> Isabella Ragonese: a Vanity raccontò che...

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).