Locarno, apre il festival del cinema

04 agosto 2010 
<p>Locarno, apre il festival del cinema</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Dal 4 al 14 aprile, la città svizzera di Locarno ospita il 63° Festival del Film (www.pardo.ch). Il direttore artistico Olivier Père, giornalista francese, ha confermato quattro giurie per le quattro sezioni del festival: Concorso internazionale, Cineasti del presente, Pardi di domani, Opera prima.

Già previsti i premi speciali:

-Excellence Award Moet & Chandon all'attrice Chiara Mastroianni, figlia di Marcello Mastroianni e Catherine Deneuve: verrà proiettato in suo onore il film Non ma fille, tu n'iras pas danser di Christophe Honoré;

-Premio alla carriera al regista italiano Francesco Rosi.

-Pardo d'anore Swisscom al regista cinese Jia Zhang-ke;

-Pardo d'onore Swisscom 2 al regista svizzero Alain Tanner;

-Premio Raimondo Rezzonico per il miglior produttore indipendente all'israeliano Manahem Golan;

 

 

GLI ITALIANI AL FESTIVAL DI LOCARNO

Al regista Francesco Rosi viene dedicato il Premio alla carriera; in giuria per il Concorso Cineasti del presente c'è l'attrice Anita Caprioli (presidente Eduardo Quintin Antin, critico cinematografico); nella sezione Concorso internazionale viene proiettato il film Pietro di Daniele Gaglianone, con Pietro Casella, Francesco Lattarulo, Fabrizio Nicastro, con la produzione Babydoc Film; Fuori concorso verrà proiettato Io sono Tony Scott di Franco Maresco, un documentario prodotto da Cinico Cinema, Rai Cinema, Sicilia Film Commission; nella sezione Concorso Internazionale verrà proiettato Diarchia di Ferdinando Cito Filomarino, con Riccardo Scamarcio; nella sezione Concorso nazionale verrà proiettato Fratelli di Fabrizio Albertini; nel Programma speciale-Corti d'autore, l'attrice Valeria Golino si presenta come regista di Armandino e il madre.

 

 

FILM IN CONCORSO

 

BAS-FONDS
di Isild Le Besco - Francia - 2010 - 68 min.

BELI, BELI SVET (White White World)
di Oleg Novkovic - Serbia/Svezia/Germania - 2010 - 121 min.

BEYOND THE STEPPES
di Vanja d'Alcantara - Belgio/Polonia - 2010 - 90 min.

COLD WEATHER
di Aaron Katz - Stati Uniti - 2010 - 97 min.

CURLING
di Denis Côté - Canada - 2010 - 92 min.

HAN JIA (WINTER VACATION)
di Li Hongqi - Cina - 2010 - 91 min.

HOMME AU BAIN (Man at Bath)
di Christophe Honoré - Francia - 2010 - 72 min.

IM ALTER VON ELLEN (At Ellen's Age)
di Pia Marais - Germania - 2010 - 95 min.

KARAMAY
di Xu Xin - Cina - 2010 - 356 min.

LA PETITE CHAMBRE
di Stéphanie Chuat and Véronique Reymond - Svizzera - 2010 - 87 min.

LA.ZOMBIE
di Bruce LaBruce - Germania/Stati Uniti/Francia - 2010 - 63 min.

LUZ NAS TREVAS - A VOLTA DO BANDIDO DA LUZ VERMELHA
di Helena Ignez and Ícaro C. Martins - Brasile - 2010 - 83 min.

MORGEN
di Marian Crisan - Romania - 2010 - 100 min.

PERIFERIC
di Bogdan George Apetri - Romania/Austria - 2010 - 87 min.

PIETRO
di Daniele Gaglianone - Italia - 2010 - 82 min.

SAÇ
di Tayfun Pirselim - Turchia/Grecia - 2010 - 127 min.

SONGS OF LOVE AND HATE
di Katalin Gödrös - Svizzera - 2010 - 89 min.

WOMB
di Benedek Fliegauf - Germania/Ungheria/Francia/- 2010 - 107 min.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).