I mercenari di Stallone battono Julia Roberts al box office

16 agosto 2010 

GUARDA LA PHOTO GALLERY "STALLONE CONTRO TUTTI"

Ha stracciato Julia Roberts al botteghino americano, realizzando il suo migliore esordio di carriera, l'attore Sylvester Stallone, 64 anni, tornato sul grande schermo con il «muscoloso» The Expendables, in cui recita assieme a forzuti mostri sacri del genere, da Bruce Willis a Jason Statham, all'ex rivale Arnold Scharzenegger, qui in un cameo.

Il film, che da noi uscirà il primo settembre, ha incassato 35 milioni di dollari nel primo week end di programmazione, contro i 27 di Eat Pray Love con Julia Roberts. I sessi, come prevedibile, si sono divisi: il 60% del pubblico che è andato a vedere Stallone&co. era formato da uomini, femminile al 70% quello che ha scelto la commedia sentimentale.

Per Stallone si tratta di un record personale, essendo il film che, di tutta la sua carriera, ha incassato di più al debutto (il doppio rispetto a Rambo, che guadagnò 18,2 milioni di dollari). Per Sly, però, la soddisfazione più grande, come ha dichiarato lui stesso in un'intervista a Hollywood Reporter, è stata quella di Rocky Balboa, la pellicola che lo ha riportato in auge nel 2006.

GUARDA LA PHOTO GALLERY "STALLONE CONTRO TUTTI"

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).