È Rooney Mara l'attrice del Millennium americano, con Daniel Craig

19 agosto 2010 
PHOTO CORBIS IMAGES

Finalmente la conferma sull'attrice che darà il volto al personaggio di Lisbeth Salander nella versione americana di Millenium, trilogia dello scrittore scomparso Stieg Larsson. Sarà Rooney Mara, 25 anni, l'attrice protagonista di The Girl with the Dragon Tattoo, film diretto da David Fincher. Prima di lei, erano stati fatti molti nomi, da Ellen Page a Emma Watson, da Natalie Portman a Carey Mulligan.

Rooney ha all'attivo piccole parti in film Tv come E. R. o Law & Order. E ha appena finito le riprese di Social Network, con Justin Timberlake. Rooney Mara affianca così Daniel Craig, 42 (ultimo 007), che ha già firmato per essere il giornalista Mikael Blomqvist della trilogia.

Mentre l'attrice Noomi Rapace, che ha interpretato la Salander nella versione europea della trilogia (Uomini che odiano le donne), è stata contattata negli Stati Uniti per Mission Impossible: IV. E, sembra, anche per il nuovo Sherlock Holmes.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

d'accordissimo il primo Mikael Blomqvist non reggeva il confronto con l'uomo interessante descritto nel libro

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).