Natalie Portman: «La verità? Il cigno nero sono io»

01 settembre 2010 
PHOTO GETTY IMAGES

- LA SCHEDA DEL FILM

- «UN CIGNO MOLTO PULP»: IL COMMENTO DI Paola Jacobbi

- SFOGLIA LA GALLERY DEL PHOTOCALL VENEZIANO DI BLACK SWAN

- GUARDA IL TRAILER

- DOPO L'INAUGURAZIONE, VIDEOINTERVISTE A FRACCI, VENTURA, BRASS E MADE'


Divisa nel doppio ruolo di Odette e di Odile, dolcezza e sensualità, il cigno bianco e nero del lago dei cigni di Čajkovskij in Black Swan, film che inaugura la mostra del cinema di Venezia, Natalie Portman, alias Nina, davanti alla stampa internazionale tentenna ma in realtà sembra aver ben chiaro per chi parteggia alla fine della black novel.
«Non voglio definirimi come l'una o l'altra, non in toto, almeno» ha esordito. Per poi continuare: «Vedo il cigno bianco come la persona che cerca di piacere sempre agli altri o di fare il piacere degli altri, quella che è come pensa che gli altri vorrebbero che fosse; il cigno nero, al contrario, fa piacere solo a se stesso.
E personalmente quello a cui io aspiro è la possibilità di esprimermi per i miei propri scopi e non per quelli degli altri o per far piacere agli altri».



A proposito di piacere, pare impossibile dribblare una domanda sul bacio saffico tra lei e la co-protagonista, Mila Kunis, che tutti attendono curiosi e di cui già tutti parlano.

«La prima volta che io e Darren (ndr. Aronofsky, il regista) ne abbiamo parlato è stato otto anni fa, quando abbiamo iniziato a lavorare a questo film che è molto concentrato sull'Ego e sui suoi meccanismi, sul suo prevalere e soccombere. Proprio per questo, quando mi è stato proposto, ho pensato che avrebbe costituito un momento drammatico interessante nell'evoluzione del mio personaggio».
Aronofsky ride: «Ho un ricordo diverso. Quel giorno la tua prima reazione è stata "Ma, perché?" e io ti ho dato quasi ragione: "Non so perché ma so che in una scena devi baciare un'altra te stessa" E così è stato».

SFOGLIA LA GALLERY DEL PHOTOCALL VENEZIANO DI BLACK SWAN
GUARDA IL TRAILER
NATALIE PORTMAN, LA CARRIERA IN 20 CLIC

Leggi anche:
> Lo stile di Natalie Portman ai raggi X
> I 7 segreti del volto che apre il Festival
> Il trucco sorprendente del cigno nero

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).