Luciano Ligabue: «Il mio rock pensa positivo»

05 settembre 2010 
<p>Luciano Ligabue: «Il mio rock pensa positivo»</p>

Rock e impegno? E' possibile.
«Molta musica rock si risolve in un "vaffa" nichilista, io mi ostino a credere nella speranza. Anche a rischio di suonare buonista».
Il cantautore commenta così a Venezia la sua partecipazione a Niente paura - Come siamo, come eravamo e le canzoni di Ligabue, documentario a più voci, vip e non, diretto da Piergiorgio Gay e incentrato sul racconto degli ultimi 50 anni d'Italia, con le sue canzoni a fare da sottofondo e fil rouge (assieme alla lettura di alcuni articoli della Costituzione).
Il progetto raggiungerà i cinema il prossimo 17 settembre ma, nelle intenzioni, vorrebbe entrare anche nelle scuole come racconto di storia collettivo e condiviso, utile soprattutto a chi, come i più giovani, non avendo memoria, fatica a trovare dei precisi punti di riferimento.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
silvia 75 mesi fa

Certo, anche io non vedo l'ora di andare al cinema a vedere il film... Ma Liga non cè, non lo sapete?! Cè la colonna sonora del Liga e basta, lui non è un'attore e solo il più grande cantante italiano!!!!!!! Grande Liga

roberta 75 mesi fa

ligabue riesce sempre a guardare la vita con una speciale lente che non è buonista,nè rosa ma ha i colori dell'arcobaleno quando fuori è finito il temporale,anche il più brutto.Grazie liga per tutto!

ALDAR 75 mesi fa

Non vedo l'ora di vedere Liga al cinema. Lo adoro e adoro anche tutte le sue canzoni. Riesce sempre a trasmettermi delle grandissime emozioni.

Foredecapu88 75 mesi fa

Magnifico!!! Ho visto il trailer e non vedo l'ora di andare a vederlo al cinema...Liga sei unicoooo!!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).