Donatella Finocchiaro: «I miei Baci mai dati»

10 settembre 2010 
<p>Donatella Finocchiaro: «I miei <em>Baci mai dati</em>»</p>
PHOTO GETTY IMAGES

«Che poi ce ne pentiamo sempre». Si parla di baci. Di quelli mai dati. Con Donatella Finocchiaro, arrivata (con mare forza 9) a Venezia dall'isola di Linosa, dove vive da tre mesi perché lì è il set di Terraferma, il nuovo film di Emanuele Crialese di cui è protagonista.

Alla Mostra del Cinema ha invece fuori concorso Sorelle mai, di Marco Bellocchio e appunto I baci mai dati, di Roberta Torre, sua amica, che l'aveva già diretta in Angela. Il film è girato a Librino, rione di periferia e degrado di Catania, che è la sua città (dove aveva girato solo Amore che vieni, amore che vai, sulla musica di Franco Battiato). E racconta di miracoli.

Guardatele e ascoltatele, Donatella Finocchiaro e Roberta Torre. Parlare delle donne. E dei loro baci mai dati.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).