Dal Sud di Bisio alla Pecora nera di Celestini, i film del weekend

01 ottobre 2010 
<p>Dal Sud di Bisio alla <em>Pecora nera</em> di Celestini, i film
del weekend</p>

Sono (solo) quattro i film che questo week end osano sfidare il dominio onirico di Inception con DiCaprio: Benvenuti al Sud, Un weekend da bamboccioni, The Horde e La pecora nera.

>> GUARDA LO SPECIALE SU LEONARDO DICAPRIO

Il primo è il rifacimento nostrano della esilarante commedia francese Giù al Nord, che due anni fa ebbe un exploit straordinario (anche all'estero), diventando il secondo film più visto in Francia dopo Titanic. Scritto, diretto e interpretato da Dany Boon, Giù al Nord era la storia di Philippe Abrams, direttore delle Poste d'Oltralpe in un ufficio della Provenza, che, incalzato dalla moglie, provava in tutti i modi (incluso fingersi disabile) a ottenere un trasferimento in una località sulla costa mediterranea. L'inganno veniva però scoperto e così, pena il licenziamento, Abrams accettava di essere trasferito nel freddo Nord, vicino a Lille, in un villaggio (Bergues) che lui, come molta gente del Sud, credeva abitato da zoticoni scorbutici. Ma la realtà si rivelava ben diversa, costringendo Abrams a rivedere i suoi pregiudizi. Analogamente (ma con le coordinate Nord-Sud invertite), Alberto (Claudio Bisio) è il direttore di un ufficio postale della Brianza che, spinto dalla moglie (Angela Finocchiaro), aspira a un posto nella metropoli, Milano. Ma anche in questo caso il trucchetto verrà «punito» con un trasferimento in direzione opposta: a Castellabate, nel Cilento. Pieno di pregiudizi, il padano-ai-limiti-del-leghismo Alberto partirà alla volta del famigerato Meridione, che si rileverà un luogo molto (ma molto) meno inospitale del previsto. E il detto «quando si va al Sud si piange due volte: quando si arriva e quando si riparte» finirà con l'essere onorato.

>> LEGGI L'INTERVISTA A CLAUDIO BISIO

GUARDA IL TRAILER:

 

Adam Sandler, dopo la parentesi «tragicomica» di Funny People, torna alla comedy pura con Un weekend da bamboccioni, rimpatriata di cinque vecchi amici che, come suggerisce il titolo, nonostante abbiano tutti moglie e figli, stentato a diventare adulti.

>> SFOGLIA LA GALLERY TUTTI I FILM (E NON SOLO) DI ADAM SANDLER

GUARDA IL TRAILER:


Horror francese vietato ai minori di sedici anni, in The Horde un'insolita alleanza tra poliziotti e malviventi contro un'invasione di zombie assetati di sangue.

GUARDA IL TRAILER:

 

Reduce dalla 67° Mostra del cinema di Venezia (dove è stato presentato, a sorpresa, in concorso), La pecora nera segna l'esordio al cinema dell'attore e drammaturgo Ascanio Celestini, che per realizzare questo spaccato di vita in manicomio (di cui è protagonista assieme a Maya Sansa, Giorgio Tirabassi e Luisa De Santis), già spettacolo teatrale, ha raccolto per tre anni le testimonianze di gente ricoverata negli ospedali psichiatrici.

GUARDA IL TRAILER:

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).