Daniel Radcliffe sul set
di "The woman in black"

11 novembre 2010 
<p>Daniel Radcliffe sul set<br />
di "The woman in black"</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

VAI ALLO SPECIALE DI HARRY POTTER

Fateci l'abitudine. Non vedrete più Daniel Radcliffe sfrecciare in volo su una Nimbus 2000 né lanciare incantesimi con la bacchetta di sambuco. Finite le riprese dell'ultimo film di Harry Potter (la prima parte esce in Italia  il 19 novembre), l'attore ha svestito i panni del maghetto. Ed è già impegnato su un altro set, quello dell'horror The woman in black (La donna in nero).

La pellicola - regia di James Watkins e sceneggiatura di Jane Goldman (Kick Ass, Stardust) - è tratta dall'omonimo romanzo del 1983 di Susan Hill (già rappresentato con successo a teatro).
Radcliffe, 20 anni, interpreta Arthur Kipps, un giovane avvocato che viene mandato in uno sperduto villaggio sulla costa orientale dell'Inghilterra per sistemare le carte di un cliente morto da poco.
Mentre lavora nella casa dell'uomo, ormai disabitata, il protagonista s'imbatte in una serie di tragici eventi e in una misteriosa donna vestita di nero, che potrebbe mettere in pericolo la sua vita.
Il film è atteso in Gran Bretagna per il 2011.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).