The Social Network: per la critica americana è il film dell'anno

03 dicembre 2010 
<p>The Social Network: per la critica americana è il film
dell'anno</p>

Sempre più vicino all'Oscar. The Social Network ha trionfato all'82esima edizione dei National Board of Review Awards, assegnati giovedì sera. La pellicola di David Fincher sulla nascita di Facebook è stata premiata come miglior film, regista, attore (Jesse Eisenberg) e sceneggiatura adattata (di Aaron Sorkin).

GUARDA LA GALLERY DI THE SOCIAL NETWORK

La National Board of Review, prestigiosa organizzazione cinematografica nata nel 1909 e composta da 110 membri tra giornalisti, critici e studenti, inaugura ogni anno la stagione degli Awards. E spesso predice le statuette che saranno assegnate dall'Academy, come nel 2007 con The Departed e nel 2008 con Non è un paese per vecchi.

Ignorati Cigno Nero-Black Swan, di Darren Aronofsky, e 127 Ore, di Danny Boyle, considerati forti concorrenti nella corsa agli Oscar, che saranno consegnati la notte del 27 febbraio 2011. Christian Bale e Jacki Weaver hanno vinto per i loro ruoli da non protagonisti in The Fighter e Animal Kingdom. Miglior cast a The Town di Ben Affleck, miglior sceneggiatura originale a Buried, con Ryan Reynolds.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).