Sarah Felberbaum, ragazza senza tabù

13 aprile 2010 
<p>Sarah Felberbaum, ragazza senza tabù</p>
PHOTO KIKA PRESS

In Tv è stata la figlia di «Elisa» e quella di «Caterina». Ora Sarah Felberbaum passa al cinema e interpreta una parte sessualmente ambigua, nel film di Alessandro Aronadio Due vite per caso, presentato al Festival di Berlino, in uscita nelle sale il 7 maggio.

Per l'intervista ci incontriamo a casa sua a Roma (...). Abita qui da poco, perché fino a qualche mese fa viveva per motivi sentimentali a Milano.

So che è reduce da una delusione sentimentale. Ora va meglio?

«Oggi sono finalmente serena, ma troncare una relazione sentimentale che credevi sarebbe durata per sempre (quella con Marco Salom, produttore di video musicali, milanese, 43 anni, alle spalle un matrimonio e figli, ndr) è sempre molto doloroso, anche se sei tu ad aver preso la decisione. Con lui ho vissuto gli ultimi quattro anni della mia vita a Milano, e tornare a Roma, riprendere in mano la mia vita da single, non è stato per niente facile. Anche perché non avevo lavorato per quasi un anno: avevo fatto la "moglie", la casalinga».

Il resto dell'intervista lo troverete sul n. 15 di Vanity Fair, domani in edicola

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).