Kubrick, ritrovata sceneggiatura: sarà un film con la Johansson

16 aprile 2010 
<p>Kubrick, ritrovata sceneggiatura: sarà un film con la
Johansson</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Giaceva in un cassetto sepolta da appunti e cartacce, ma ora una sceneggiatura di Stanley Kubrick, creduta perduta e scovata per caso dal genero del defunto regista americano, diventerà un film. Le riprese di Lunatic at Large - questo il nome della pellicola scritta a quattro mani  con l'autore pulp Jim Thompson - inizieranno quest'anno con Scarlette Johansson e Sam Rockwell nel cast.

«Ho capito subito di che cosa si trattava, perché mi ricordavo che Stanley parlava di Lunatic», aveva raccontato a suo tempo, Philp Hobbs, marito di Katharina Kubrick (la figlia del regista), parlando del ritrovamento del copione poco dopo la scomparsa del cineasta nel 1999.

«Diceva sempre che avrebbe voluto sapere dove fosse, perché era una così grande idea», aveva precisato Hobbs. Kubrick scrisse la sceneggiatura con Thompson, con il quale aveva già collaborato per Rapina a mano armata e Orizzonti di gloria, negli anni Sessanta, ma poi accantonò il progetto per dirigere l'attore Kirk Douglas nel film epico Spartacus.

Lunatic è ambientato nella New York degli anni Cinquanta e ha per protagonisti due bizzarri personaggi: Johnnie Shepherd, ex animatore di carnevali, pronto ad incontrollabili scatti d'ira, e Joyce, «una nervosa cliente abituale di bar, abbordata in una taverna alla Hopper».

Il regista del film, invece, non è ancora stato confermato. Lunatic at Large non è il primo lavoro di Kubrick che vede la luce dopo la sua morte: nel 2001, Steven Spielberg diresse infatti Jude Law in A.I., Artificial Intelligence, una pellicola fantascientifica basata su una sceneggiatura scritta dal proprio dal regista di Arancia Meccanica in collaborazione con Brian Aldiss.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).