Dario Vergassola, la marmotta di Radio2

16 aprile 2010 
<p>Dario Vergassola, la marmotta di Radio2</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Partirà domani e andrà in onda ogni sabato e domenica alle 13.40 Il giorno della marmotta, il nuovo programma di Radio2 su tendenze e consumi, condotto dal creativo Lorenzo Marini insieme a Dario Vergassola: «Dopo Un giorno da pecora e Il ruggito del coniglio, volevamo anche noi un titolo "bestiale"», ironizza il comico ligure.

Vergassola, il tema è impegnativo, si è preparato?

«Macchè, io cazzeggio e basta. Magari, però, è la volta buona che imparo qualcosa sull'argomento. Oggi tutti si occupano di comunicazione, ma quando chiedi a qualcuno del settore "Cosa stai facendo?", riesce a parlarti per ore senza che si capisca nulla di ciò che sta dicendo. Finalmente scoprirò se il problema è il mio o il loro».

E con le tecnologie che rapporto ha?

«Piuttosto lacunoso, ma sono loro che non mi amano: ogni volta che mi avvicino a un computer questo si spegne».

Sa che su Vanity di questa settimana si parla di lei? Si dice che sia un grande esperto di vagine…

«Sono un grande teorico, come tutti. È come con il calcio: i maschi amano parlarne, ma nessuno ci sa giocare».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).