La Giornata mondiale del libro

23 aprile 2010 
<p>La Giornata mondiale del libro</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Oggi, 23 aprile, è la Giornata mondiale del libro e del Diritto d'autore promossa dall'Unesco. La scelta di questa data per festeggiare, in tutto il mondo, il libro è dovuta al fatto che il 23 aprile 1616 morirono i tre grandi autori lo spagnolo Miguel de Cervantes, l'inglese William Shakespeare e il peruviano Garcilaso de la Vega.

Numerosi sono gli eventi organizzati  ( www.unesco.it/cni/index.php/cultura/giornata-mondiale-del-libro), tra convegni, mostre, presentazioni, letture pubbliche, sconti da parte di librerie, inaugurazioni di biblioteche. Tra le varie iniziative, una delle più singolari è la Nave di libri per Barcellona (www.leggeretutti.it/ita/) partita il 21 aprile da Civitavecchia diretta a Barcellona e che sarà di ritorno il 25 aprile: si tratta di vera «crociera letteraria» che, tra eventi a bordo e a terra, accompagna i lettori nel capoluogo della Catalogna per partecipare alla festa popolare di San Giorgio, durante la quale per le strade è tradizione regalarsi rose e libri.

Nel messaggio in occasione della Giornata mondiale del libro, la direttrice generale dell'Unesco, Irina Bokova, ha ricordato coloro che non hanno possibilità di accedere alla lettura: «Non si può celebrare il libro senza pensare ai 759 milioni di persone che non sanno né leggere né scrivere, tra i quali i due terzi sono donne. Dunque, la libertà di leggere, d'istruirsi, di accedere alla culture più lontane e ai risultati della ricerca è un diritto umano fondamentale. Ognuno deve poter usufruire di questo diritto all'educazione».

> Maratona di lettura: è la Giornata del libro

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
paola 79 mesi fa

genitori, ma soprattutto maestre e insegnanti: trovate il modo di far amare la lettura ai vostri bambini! Non lasciate che diventi solo un altro impegno scolastico ma trasmettete loro l'amore per i libri!

elisa 80 mesi fa

W LA LETTURA E IL PIACERE DI LEGGERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).