Addio Louise Bourgeois, signora dei ragni giganti

01 giugno 2010 
<p>Addio Louise Bourgeois, signora dei ragni giganti</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Si è spenta oggi a 98 anni l'artista franco-americana Louise Bourgeois, al Beth Israel Medical Center di Manhattan, a New York. Lascia in eredità i suoi ragni giganti di metallo e le sue sculture astratte che negli anni avevano conquistato il pubblico della Biennale di Venezia (nel 1993), quello del Centre Pompidou di Parigi, della Tate Modern di Londra e del mondo intero.

Louise Bourgeois  era approdata a New York nel 1938 dopo aver terminato gli studi all'Ecole des Beaux-Arts di Parigi. Dapprima surrealista, la Bourgeois si era poi ritagliata uno spazio tutto suo nella lavorazione del metallo e nell'approfondimento di temi come la maternità, la solitudine, la sessualità.

Venerdì 4 giugno  a Venezia, inaugurerà la mostra Louise Bourgeois, The Fabric Works, nel Magazzino del Sale (Zattere).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).