World cup 2010: per gli inglesi niente note

17 gennaio 2010 
<p>World cup 2010: per gli inglesi niente note</p>

Niente inni, siamo inglesi. Sembrano averla pensata così i responsabili della federazione calcistica britannica, che per la prima volta dal 1966 hanno deciso che la spedizione mondiale della propria Nazionale di calcio, quest'anno non sarà seguita da nessuna canzone ufficiale. La motivazione diramata dai responsabili del calcio inglese è quella secondo la quale il gruppo intero vuole concentrarsi solamente sul calcio giocato.

Diversamente la pensa chi nel recente passato ha messo mano alle note per accompagnare la squadra nell'avventura mondiale. Secondo Peter Hook, già bassista dei New Order che avevano pensano al brano utilizzato per il campionato mondiale del 1990, "World in Motion", lavorare al brano aveva permesso alla band di appassionarsi finalmente al calcio. L'ultimo brano scritto per la nazionale inglese è stato quello firmato dagli Embrace, "World At Your Feet", nel 2010. Tra i tanti "responsabili" delle note mondiali degli inglesi, anche le Spice Girls e il frontman degli Echo An The Bunnymen, Ian McCulloch (nella foto). I tifosi inglesi dovranno farsene una ragione.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).