Io, loro e Lara

05 gennaio 2010 
<p>Io, loro e Lara</p>

Mi dimentico sempre che sei un prete! è la battuta da ricordare.
SEGNI PARTICOLARI Carlo Verdone non ha perso le buone abitudini e ha voluto in questo film un'altra bellezza del cinema di casa nostra, ovvero Laura Chiatti. Il suo personaggio, in alcune inquadrature, ricorda quello di Iris Blond interpretato anni fa da Claudia Gerini.

 

TRAMA Carlo è missionario in Africa, ma un giorno decide di tornare a casa perché sente che la sua fede inizia a vacillare. Una volta a Roma, si ritrova però una situazione familiare a dir poco complicata: suo padre Alberto ha sposato la badante moldava e i due fratelli Beatrice (psicologa a tratti nevrotica) e Luigi (manager "vizioso") hanno iniziato una vera e proprio guerra contro di lei. La donna muore a causa di un attacco cardiaco, ma le acque anziché calmarsi si agitano ancora di più perché compare dal nulla sua figlia Lara, una giovane avvenente dalla vita complicata.

 

REGIA Carlo Verdone
CAST Carlo Verdone, Laura Chiatti, Anna Bonaiuto, Marco Giallini, Angela Finocchiaro, Sergio Fiorentini

 

DA VEDERE PERCHE' Verdone e sempre una garanzia e questo film, oltre a divertire, tocca dei 'tasti' sociali di grande attualità
DA VEDERE CON CHI si è stancato delle solite commedie natalizie e vuole ridere con intelligenza
IDEALE PER un'uscita in compagnia o, perché no, anche con la famiglia

 


NOTE DI STILE qui a fare la "parte del leone" è naturalmente Laura Chiatti, vera "icona glamour", che alterna momenti da "femme fatale" con abiti succinti ma raffinati ad altri più "acqua e sapone" con capi e accessori comunque ricercati (anche se il jeans la fa da padrone). Piuttosto "ordinari" gli altri personaggi, a parte le due teen-agers dal look "emo".

 

DAL SOUNDTRACK ricercato, ma d'altra parte non potrebbe essere altrimenti essendo Verdone un grande appassionato di musica. Da segnalare, tra i brani di punta, "World Citizen" di David Sylvian

 

 

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).