Ipse dixit - Sanremo, Irene Fornaciari e Beppe Carletti dei Nomadi

17 febbraio 2010 

4. Tutti i gusti son gusti

Alla domanda se abbiano sentito i brani dei colleghi in gara e che opinione se ne siano fatti, Irene Fornaciari risponde di aver sentito solo quelli di «Malika Ayane e Noemi, e mi piacciono molto». Beppe Carletti dal canto suo commenta: «Non do mai giudizi dopo un solo ascolto. Devo sentire le canzoni più volte, perciò aspetto due o tre serate per poter dire cosa mi piace e cosa no».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).