Sanremo, conferenza stampa di Antonella Clerici

18 febbraio 2010 
<p>Sanremo, conferenza stampa di Antonella Clerici</p>
PHOTO KIKA PRESS

Questo Festival di Sanremo 2010 sembra essere il festival dei giovani e delle donne: lo dicono i numeri, in crescita, della seconda serata. Queste le due categorie di pubblico che saltano agli occhi, ma in generale gli ascolti continuano ad andare bene. E allora Antonella Clerici commenta soddisfatta:

«Sono molto felice perché non mi aspettavo così tanto. Ancora una volta la gente mi ha seguito nelle mie scorribande di ieri sera, serata in cui sono stata un po' di più la Antonella che la gente conosce, per esempio quando ho chiesto la ricetta dei biscotti alla regina Rania. Non ho molto altro da dire, cerco di godermi questo momento il più a lungo possibile».

Temeva che qualcosa avrebbe potuto accadere poco prima o durante l'intervista con la regina Rania? Si sa che il protocollo in questi casi è davvero rigido…
«Ho sentito tutta l'importanza dell'incontro con la regina. A un certo punto l'Ariston era blindato, tanto che era difficile anche per me arrivare al mio camerino. Le regina Rania è moderna, usa Twitter per comunicare, sa parlare al mondo, ma non sapevo come affrontarla e ho pensato fosse giusto esprimerle questo mio pensiero all'inizio del nostro incontro. Lei è stata davvero molto carina, mi ha dato subito un bacio e un abbraccio che mi hanno messa a mio agio. Mi ha lasciato i suoi famosi biscotti in camerino, devo dire che sono molto buoni. Sarò provinciale ma mi terrò il bigliettino che accompagna questo suo regalo per tutta la vita».

Parliamo di look: sappiamo che è stata a dieta, è in forma…
«Ho una fisicità che non è molto televisiva: come appaio dipende molto dal colore dell'abito che indosso, so che l'argento di ieri sera non mi ha aiutata, quando metterò il nero sembrerò più magra. Sono anche importanti le diverse scollature. Poi a me piacciono molto il rosso, i luccichini, i brillantini… per il Festival va bene così».

Rifarebbe un altro Festival?
«No, perché queste esperienze vanno fatte ogni tanto: sono belle e danno tanta soddisfazione, ma a me piace cambiare. Per settembre ho delle idee di cui ancora non ho parlato con Mauro Mazza (direttore di Raiuno, nda)».

Tornerà a fare La prova del cuoco?
«Non lo so, sono decisioni che non dipendono da me».

Interviene il direttore Mauro Mazza con una battuta: «Io sto pensando a Rania di Giordania per quel programma».

Annotazione a margine sull'esibizione di stasera di Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici: rivisiteranno il loro brano con le Divas, che sostituiscono il ct della nazionale Marcello Lippi. Lippi in realtà era sempre stato considerato come un guest, un testimonial che stasera non avrà la possibilità di esserci. Le Divas erano comunque già previste.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).