Antonella Clerici e Gianmarco Mazzi commentano i casi Brando e Ferro

19 febbraio 2010 
<p>Antonella Clerici e Gianmarco Mazzi commentano i casi Brando e
Ferro</p>

«Ho giù la voce e sono anche poco lucida, avrei voluto dormire ancora un pochino: si va a letto verso le 3 e alle 9.30 si ricomincia». Così esordisce in conferenza stampa Antonella Clerici, dopo una serata che ha avuto diversi problemi.

Un bilancio della trasmissione di ieri?

«Più passano i giorni meno si riesce a provare. Le prove ieri sera sono finite a ridosso della messa in onda, quindi non sapevamo fino in fondo cosa avrebbero fatto i cantanti. Durante la diretta la bravura di tutti ha prevalso, e si è celebrata la musica. Stasera sarà un'altra bella serata».

Ci può dare un suo commento sull'esibizione di Nilla Pizzi? Dopo il suo ingresso, un momento di grande tenerezza, a 91 anni ha intonato senza cedimenti Vola colomba, con una facilità impressionante.

«Nilla Pizzi era molto emozionata, non mi è sembrato il caso di farle delle domande quando era sul palco. Credo che per lei sia stata una grande emozione, a volte non servono molte parole per spiegare certi momenti. Mi è piaciuta molto Carmen Consoli, che non conoscevo personalmente e che si è dimostrata una donna di grande sensibilità».

Parliamo del risvolto umano della vicenda di Jessica Brando, rimasta sulla graticola del backstage in attesa di cantare senza che nessuno si prendesse la briga di avvertirla della sua mancata esibizione (essendo minorenne, doveva cantare entro la mezzanotte, ma la diretta ha accumulato ritardo e di Jessica è stato mostrato un video delle prove, nda). Lei l'ha appreso da un video che non avrebbe cantato.

«Ho molta simpatia per lei, mi spiace se è successo così: io ero in onda, potete immaginare con quale stato d'animo. Quando però ho annunciato che Jessica Brando non avrebbe potuto esibirsi, ho pensato che per lei il filmato poteva essere un vantaggio, perché si è mostrata nella verità di quello che è: senza trucco, vestita da ragazzina, cantando benissimo anche in prova. Poi, se nessuno l'ha avvisata della mancata esibizione mi scuso con lei: i sogni di una ragazzina non vanno demoliti; il suo sogno stasera continua».

Spiega poi Gianmarco Mazzi, direttore artistico del Festival:

« Per stasera stiamo cercando di ottenere una deroga di alcuni minuti con l'ispettorato del lavoro per far cantare Jessica Brando, perché l'esibizione è prevista per ora attorno a mezzanotte. La scaletta però non è definitiva».

Può chiarire la questione dell'assenza di Tiziano Ferro, dato quasi per certo come ospite sabato sera e che invece non verrà?

«Mary J. Blige, a cui avevamo proposto un duetto con Ferro, sarà sul palco anche se Tiziano sarà assente: la trattativa con lui era a buon punto, ma ha presentato un certificato medico da cui risulta che ha la laringite. Per questo motivo non ci sarà».

Per finire, l'ordine di esibizione dei giovani di stasera è stato sorteggiato ed è questo: Jessica Brando (il fato ha deciso che fosse lei la prima), Tony Maiello, Luca Marino e Nina Zilli.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).