Hard rock di solidarietà

24 febbraio 2010 
<p>Hard rock di solidarietà</p>
Negli Hard Rock Café del mondo, dal Nord America all'Europa, da New Orleans a Roma, l'inverno si chiude nel segno del rock solidale. Con una lunga serie di appuntamenti (March On Stage) rigorosamente live, numerosi protagonisti del rock internazionale e un impegno comune: raccogliere fondi per l'associazione The Bombay Teen Challenge.

Un posto speciale nel ricco carnet è occupato da alcuni degli Hard Rock Ambassadors, come gli Ocean Colour Scene, James Walsh, gli Starsailor, Arno Carstens...
Nel dettaglio, Walsh sarà in scena il 18 marzo all'Hard RockCafé di Manchester, con Arno Carstens, e poi a Londra il 22.
New Orleans, invece, punterà sul jazz: il 19 sarà la volta della musica firmata Jesuith High School Jazz Band, il 31 di quella della St. Martin's Episcopal School Band.
Altri concerti sono in programma nei Café di Copenhagen, Toronto, Praga, Edimburgo e anche a Roma.

More info: www.hardrock.com



Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).